Da dove saltano fuori tutti quei corpi?

Il giornalista, ospite di Quarta Repubblica, solleva alcuni dubbi sulla sequenza dei fatti, specificando: “Il risultato finale no cambia: è l’orrore”.

Il massacro di Bucha rappresenta un primo e un dopo nel racconto di quanto sta accadendo in Ucraina. Le immagini della cittadina a ovest di kyiv, con i cadaveri dei civili per le strade e le fosse fosse un argomento di discussione, offrendo materiale di discussione sui social e nei programmi televisivi. Immagini cruente contestate dal governatore russo, che non ha detto fatto negato la verità derubricando i fatti di Bucha a provocazione ucraina e che hanno sollevato perplessità tra i commentatori, soprattutto dopo che ilgobernante russo ne ha di fatto messo in Discussione la veridicità.

La parola di Toni Capuozzo

Perplesso dirsi, ad esempio, estato Toni Capuozzo, il giornalista noto soprattutto per i suoi lavori in varie scene di guerra, che ha collaborato al talk show Quarta Repubblica ha messo in Discussione la sequenza di fatti: “Guai a non porsi delle domande. Il risultato non cambia, cioè l’orrore, ma quello che non mi convenve è quello che sequenza dei tempi. Mi faccio qualche comando e voglio ricotruire quello che è accaduto. da Bucha. Il 31 marzo, il consiglio di Bucha ha condotto un’intervista davanti al comune, soddisfatto, in cui esprime la propria soddisfazione per il fatto che i russi hanno finalmente abbandonato il paese Il primo di aprile c’è un’altra intervista e nessuno fa menzione dei morti in strada. Poi il 2 aprile spunta fuori un film della polizia ucraina che mostra la devastazione della guerra a Bucha, ma solo un corpse. Il 3, invece, inizia a Circolare le immagini di tutti i morti che abbiamo visto. saltati fuori tutti corpi questi? Possibile che dopo 4 giorni nessuno ha messo una coperta su questi cadaveri?”.

I dettagli che non convencono il giornalista

Tra le perplessità di Capuozzo c’è un altro apetto che il giornalista rimarca: “Il mio dispiacere è crudo, ma quando hai ucciso una persona con un colpo alla tempia, finisci quando il cuore continua a battere è una pozza di sangue. Ne avete vicino a questi corpi? Io li ho come visti sono i cadaver dopo qualche giorno Queste queste Non sono vittime in quelle condizioni!

Add Comment