ALLA TENDA SPERIMENTAZIONI MUSICALI E BALLATE ROCK — Sito Ufficio Stampa Comune di Modena

C’è la musica dal vivo al centro della programmazione settimanale della Tenda, dove continua con tre nuovi concerti la rassegna culturale inserita nell’ambito delle attività proposte dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena. Abito nella struttura di via Monte Kosica, tutti alle ore 21, sono un ingresso gratuito e l’accesso è consentito solo agli spettatori muniti di Green pass rafforzato e in owno di mascherina Ffp2. Se ricevi la pre-notifica sul sito www.comune.modena.it/latenda.

Il programma si apre giovedì 24 marzo con l’evento “Sulle note dell’Africa”, cura di Medici con l’Africa Cuamm. Durante la settimana, organizzata dai volontari dei Medici con l’Africa Modena Reggio Emilia, se potete vedere il duo composto dal griot gambiano Jabel Januteh e dal polistrumentista romagnolo Marco Zanotti. Gli artisti hanno presentato in anteprima l’ultimo album del pappagallo intitolato “Are you strong?”.

Venerdì 25 in calendario con una nuova apertura dell’opening “Arts & Jam #10”, a cura dell’associazione Muse e delle produzioni Jazzoff, che vedrà sul palco la proposta del progetto “Vasi Comuni Canti” con Vincenzo Vasi (voce, theremin, elettronica e giocattoli), Andrea Calì (pianoforte e sintetizzatore Rhodes), Enrico Terragnoli (chitarra), Salvatore Lauriola (basso elettrico) e Gaetano Alfonsi (batteria). Dietro il gioco di parole “Vasi Comuni Canti” (comunicazione capillare e canto comune) con un tentativo di usare il linguaggio e formare diverse espressioni, in particolare l’approccio alla musica pop, per inviare messaggi. Vasi firma la quasi totalità dei brani dell’album in uscita nel prossimo inverno suonando theremin, basso, electronic drums, microsynth, giocattoli e noiserie, chitarre, champion ovviamente ancora alla voce. La trasposizione live del progetto ha risolto chi avesse bisogno dell’aiuto di altri musicisti, così è nato un nuovo quintetto, dall’impronta stilistica trasversale, capace di spaziare al momento musica dark e atonale a sound funky soul e improvvisazione radicale.

È dedicata alla musica rock, infine, l’iniziativa di sabato 26, con il live della band metal modenese Psychostasy.

Il programma completo e le modalità di prenotazione delle iniziative sono consultabili online su www.comune.modena.it/latenda e sulla pagina Facebook “La Tenda”.

Add Comment