Esce “Bang”, l’album di musica sperimentale delle sonorità art rock di Pipia

Novità in arrivo nel panorama musicale palermitano. E’ en uscita Bang, il primo album solista del musicista e compositore elettronico Pipia. L’album sarà presentato in anteprima il 25 marzo sul suo Bandcamp by Slowth Records.

Bang è l’ep di debutto del progetto Pipia (Federico Pipia, Palermo, 1996), in uscita per l’etichetta di musica elettronica e sperimentale Slowth Records il 1 aprile 2022 its tutti i digital stores e in anticipo il 25 marzo 2022 il suo bandcamp. L’album contiene i tre singoli Smack, Polo e Fff usciti durante il 2021 in occasione del lancio del progetto insieme a tre brani inediti, tutti incentrati sul rapporto tra sonorità elettroniche e strumentali.

Il concept di questo primo album è la ricerca del genere e della risposta musicale che si allontana dall’interno di un fluido movimento compositivo: durante l’ascolto, l’elemento viene continuamente trasformato e rappresentato in modo diverso. Trovare costantemente ambienti sonori lontani, dalla techno, dal progressive all’art rock.

Pipia (Federico Pipia), classe 1996, palermitano, vive a Bologna dove ha studiato Musica Elettronica e Sound Design. Se si occupa di composizione, esecuzione e improvvisazione in concorsi musicali e spettacoli (elettronica ed esperimenti per la danza, musica strumentale, elettroacustica, avant-garde), interesse alla musica tra generi e divertimento strumentale inlo sviluppo di un discorso musicale mutevole.

La dimensione live del progetto Pipia è affidata al gruppo Pipia and the Gangband (menzione speciale della giuria per Freschissimo 2020 e vincitore dell’Arezzo Wave Music Contest 2021 per l’Emilia Romagna) che riarrangia e reinterpreta i brani adattandoli all’organico, unendo l’esecuzione al momento dell’improvvisazione.

Add Comment