“Ucraini satanisti? Una follia”, “Legga altre sciocchezze” – Libero Quotidiano

ho trovato dimartedì il suo A7. Protagonisti della puntata di martedì 12 aprile condotta da Giovanni Floris, Davide Parenzo me Gianfranco Vassuto. Per iniziare a pensare al regista di notizie sulla russia, che ricorda come il consenso di Vladimir Putin nella sua sia nazione forte, “anzi è aumentata”. Non per questo Vassuto se dice al contrario: “Sono d’accordo con Bersani, ma perché non facciamo a referendum e capiamo con chi vuole stare la popolazione?” se voglia femare”.

“Perché Draghi chiama Putin solo prega?”.  Parenzo, l'ordinanza scomoda per Di Maio: e il ministro...

Dichiarazioni che vedono tutta la contrarietà del giornalista di La7: “Ho che lei ha definito addirittura gli ucraini dei’satanist’, ossia cose che abbiamo sentito nella propaganda russa”. “Ma non è vero, sa quanti giornali si mi vergognerò? Non mi verrà detto dall’artista che sono fatto”. Affermazione che vedo intervenire questo pilota: “Come no? È lei il regista”.

Vergognati.  David Parenzo perde il controllo: insulto diretto a Grimaldi, filo-Putin italiano

A che punto la dose rinra lo stesso Parenzo: “Se ti prendi la responsabilità delle follie che pubblica, perché queste sono follie”. Un’accusa a cui Vassuto risponde con un semplice: “E allora legga altre sciocchezze su altri giornali”.

Ridicolo, non sai niente.  Si mangia il tè...: Parenzo fatto a pezzi da De Masi, panico in studio.  Li ferma il Merlino

Add Comment