“Forse ha scordato, ma quel posto…”. Fuori tutta la verità – Libero Quotidiano

Confessioni a tutto campo per mara venerein una profonda e intima intervista concessa al Corriere di consegna nel giorno di Pasqua, oggi domenica 17 aprile, giorno in cui ovviamente il domenica a della mitica zia Mara su Rai 1 non si ferma.

Parla della sua carriera, del terrore provocato al tempo del covid e della voglia di mollare, del sogno di intervista papa Francesco, Dì quando la piccolina voleva farsi suora e dì quando invece cerca di schiarirsi la pelle con il sapone liquido, lei che ha la pelle olivastra ea cui chiedevano se avese il padre marocchino.

Sai perché Norimberg non si può fare?.  Paragone brutale: il giornalista ucraino mangia spiazza |  video

Poi Mara Venier se si spende una serie di considerazioni “televisione” Diedi un certo peso, insomma destinato a far discutere. il cugino suo alessia marcuzziche tratteggia come erede per la conduzione di domenica ache prima o poi zia Mara mollerà: “Lei sarebbe perfetta. L’ho vista l’altra sera. Ci siamo bevute una bottiglia di champagne insieme. È in grande forma”.

Le chiacchiere stanno a zero.  Bucha, la ricastruzione-choc: Giletti lancia il ballottaggio Toni Capuozzo |  Guardia

Interessante, poi, il passaggio su Massimo Giletti, ora in forza a La7 dopo il traumatico addio alla Rai che ormai risale a qualche anno fa. Il Messaggero chiede alla Venier se Giletti girato mai in Rai, ricordando come all’Arena ce lo aveva messo propri lei. E zia Mara: “Esatto. Forse lui l’ha dimenticato, ma quel posto gliel’ho lasciato io perché l’idea di partenza – di Marco Lucia me Cesare Lanza – era di farlo a noi due. Comunica che non sono, Non mi dispiace, non importa“, conclude Mara Venier, lasciando trasparire forse un pizzico di rammarico per quel progetto naufragato. L’Arena di Giletti in Rai, infatti, era “inglobatta” da Domenica In.

Add Comment