Torino non è (più) una città per grandi mostre- Corriere.it

hanno dato paolo morelli

Pochissime superano i 20 mila visitatori. Nel 2021 se salvi solo la fotografia

Melbourne, New York, Firenze e Bilbao. Sono le prime quattro citt al mondo, in questo esatto ordina, nella classifica delle mostre più visitate nel 2021, secondo la classifica stilata dal
Giornale dell’Arte
. Questa graduatoria in particolare non fa distinzioni, la posta settimanale ha scorporato le classifiche anche secondo il criterio degli ingressi: biglietti gratuiti, dedica o integrazione. Se fosse un parlato dei musei, che nel secondo anno dell’evento è stato il Covid a cominciare a salire in Cina, con una performance incoraggianti ma ben lontane dal 2019, ma i signali positivi si attenuano, fin quasi ad annullarsi, osservando i numeri delle mostre.

premio al mondo La Triennale CNG 2020 alla National Gallery of Victoria di Melbourne, con 548mila visitatori, continua automania al MoMa di New York con 475 miglia e poi tocca a Firenze, confronta in terza e quarta posizione con Alberi in versi. Giuseppe Penon me l’ultimo sigillo, all’interno degli Uffizi e con 435mila e 404mila visitatori. Chiude primi cinque Olafur Eliasson. Nella vita reale al Guggenheim di Bilbao, una quota di 324 mila. Nella classifica mondiale, che sul seventimanale arriva fino alla posizione 114, fanno capolino le realt italiane pi affermate, come Milano, Roma e Venezia, accanto ad altre in risalita, come Bologna e Napoli, o dei veri exploit di citt pi piccole. Siracusa, truffa AnarchoAracnoAnacreha registrato 168mila accessi (l’Area monumentale Neapolis cos 32esima), perché la Villa d’Este di Tivoli sale al 43esimo posto, con 138mila visitatori per ecceterama se si distingue anche Trento con il Museo, al posto numero 100 e al 110 by tempo dell’albero (69.765 visitatori) e Sars-Cov2: storia illustrata di un virus (64.395).

E Torino? Fuori dai radar, almeno nella sua classifica generale. Nella sola laureata italiana, il comune ha fatto trovare solo il 47° post grazie Foto per la stampa mondiale 2021 a Palazzo Madama (23.695 accessi) immediatamente paragonabile Ritratti d’oro e d’argento (23.659). C’ancora Palazzo Madama al 52° posto con La Madonna delle partorienti delle Grotte Vaticane (21.273), perché arriva al 62° con Antonio di Lohny (16.963), pur poco premium, al 60° posto, spicca il Gam Il principio di contraddizione (18.573).

In classifica, fra i primi cento, si trovano poi il Castello di Rivoli con espressioni (35° con 34.250 presenze), di new la Game e il Mao, cos come Camera, l’Accorsi e anche il Museo del Cinema, che con cineddosso se posizioni 97° a poco pi di 6 mila accessi. Se si può andare avanti, il Torino mette a confronto sovente per lo spettacolo di aver totalizzato, in media, meno di 20mila presenze.

nonostante a livello italiano i grandi numeri arrivati ​​dall’arte contemporanea e dall’antica, sotto la Mole domina la fotografia. Essendo interessante capire, a questo punto, quel numero mostra di gran lunga il suo Vivian Maier ai Musei Reali, dato che un’analoga esposizione al Muse du Luxembourg di Parigi (chiusa il 16 gennaio) ha speso 180mila visitatori.

Certo, la domanda principale è se si considera solo la classifica delle mostre con biglietto dedicato, dove Foto per la stampa mondiale 2021 La vendita di Palazzo Madama al 17° posto in Italia, dà solo precedente Paolo Pellegrin, un’antologia alla Reggia di Venaria (con 31.728 tagliandi). Il museo diretto di Giovanni Carlo Federico Villa è sicuramente la città più importante al mondo per la mostra temporanea, ma il numero è ancora insufficiente per confrontarsi con altri centri culturali come Milano e Roma, ma anche con realtà come Bologna o Trento.

La domanda, tuttavia, molto profonda, perché a livello mondiale il settore delle mostre è diventata un’importante lezione rispetto ai visitatori dei musei. Grosse speranze, infatti, sono reposte nella prima met dell’anno in corso, che dovrebbe far capire in che modo la situazione rischia di evolversi.

11 aprile 2022 (modificato il 12 aprile 2022 | 08:28)

Add Comment