Alec Baldwin rompe il silenzio sulla tragedia sul set di Rust, se rimane scagionato dall’indagine | Cinema

Alec Baldwin Ha risposto con una dichiarazione ufficiale al rilascio dei rapporti dell’Ufficio per la sicurezza e la salute sul lavoro del New Mexico sull’incidente di Rust e l’indirizzo della fotografia. Halyna Hutchins ha preso vita nell’ottobre 2021. Aiuta tutti i produttori del film e la responsabilità degli eserciti sul set della famiglia Hutchins per omicidio colposose hai scagionato:

Siamo liberi di chiedere informazioni sulla tua proprietà all’Ufficio per la salute e la sicurezza sul lavoro del New Mexico. Apprezziamo il fatto che il rapporto scagioni il Signor Baldwin, chiarendo il fatto che credeva che la pistola contenesse ammunizioni a salve. Inoltre, il rapporto riconosciuto dall’autorità di Baldwin per la sua produzione limitata e l’approvazione per i cambiamenti nella scena e il suo casting creativo. Mr. Baldwin non ha responsabilità per il suo materiale in quanto il Bureau ha sfiorato le violazioni, e siamo felici che gli aspetti ufficiali del New Mexico abbiano chiarito questi cruciali. Siamo fiduciosi che gli individui segnalati nel rapporto verranno ritenuti responsabili della tragedia.

Secondo il rapporto, la casa di produzione di Ossido non se fosse assiduo che munizioni vedessero non essere presenti sul set del film – una palese violazione delle normative vigenti nel settore. La società, Rust Movie Productions, viene sanzionata con 136mila dollari, la multa più alta possibile. Sono in corso anche altre tre cause lanciate da membri della produzione di Ossido.

Fonte: Instagram

Add Comment