Comune di Bari – Libri al Museo 2022: da domani al via il cartellone dei nuovi apppuntamenti con gli autori

Nella giornata di domenica, venerdì 14 gennaio, il programma 2022 della Biblioteca al Museo, nasce l’idea progettuale per valutare tutta la Cultura in concerto con la biblioteca della città per consentire alla biblioteca, autonomamente e non, di fornire uno spazio pubblico adeguato in cui organizzare presentazioni di libri e incontri con gli autori.
Il primo punto della nuova edizione del progetto sul campo Domani, tutti i minerali 18al Museo Civico at strada Sagges: nell’occasione Gianni Sebastiano ha presentato il volume “La distanza del dubbio” (a cura di Florestano) nel corso di un dialogo con Beppe Fragasso.

“Libri al museo riprende in questo 2022 con unovo cartellone di incontri organizzato dalla biblioteca comunale grazie alla disponibilità del Museo Civico – commenta l’assessora Ines Pierucci -, che in questi mesi è diventato un punto di riferimento per iniziative e attività, come è giusto che accada por un luogo identitario in cui passato e presente dialogo senza soluzione di molti continuità. Questo progetto è la dimostrazione di come il confronto e la collaborazione tra pubblico e privato potranno presentare un valore aggiornato per l’intera comunità”.

La distanza dal dubbio – sinossi
Giulio Valentini, affermato manager a capo dello staff di una multinazionale dell’elettronica, vive una vita tranquilla a Bari, sua città natale. Un giorno ci fu una telefonata senza risposta di Francesco Labellarte, suo vecchio amico ai tempi del liceo, che non vide i più di trent’anni. Francesco, misteriosamente partito dopo il primo esame all’università, chiede a Giulio di incontrarsi, cugino della mezzanotte, in una piazza del centro della città. Si sapeva che il delitto avrebbe visto insieme il suo tempo del delitto in uno dei primi giorni di novembre quando, nel corso dei disordini studenteschi degli anni Settanta, morì lo studente Domenico Lioce. Per il delitto fu incriminato il noto militante Giuseppe Diana, che però fu sempre detto innocente. Uniti dalla necessità di far luce sulla vicenda, in una Bari che semina è pari a trent’anni prima, Giulio e Francesco Ripper Corrono luoghi ed esperienza del pappagallo passati comuni, Riscoprendo così la profonda complicità che lega. Le indagini, condotte insieme al vecchio amico, Giulio portano a scoperchiare il passato mangia un bicchiere di Pandora che scuote il percorso comodo e gli equilibri che non ho assieme responsabilità familiari, amici, passioni, il suo lavoro. L’universo ordinario di Giulio se lo sapesse al pianoforte e, con ciò, è certo che gli stia bene il suo accompagnamento: il matrimonio con Paola, la portatrice, i suoi amici e la storia con Stella. Vicino al responsabile della telefonata anonima che, in meno di una notte, gli ha sconvolto la vita, Giulio iniziò un viaggio di scoperta interiore, dove reinterpretare i proprio sentimenti, le ruvide dinamiche della vita aziendale e ritrovare il vecchio amico, mai dimenticato, per Giungere, insieme a lui, ad una nuova consapevolezza sul senso della propria vita e ad una terribile scoperta.

Ho seguito il cast completo degli apppuntamenti in programma:

MUSEO BIBLIOTECA 2022

Venerdì 14 genio minerale 18
Gianni Sebastiano “La distanza del dubbio” (Florestano, 2021) dialoga con l’autore Beppe Fragasso (evento a cura della Libreria Mondadori Point)

Martedì 18 gennaio ore 18
Maria Pia Romano “Le stagioni del viaggio” (Besa, 2021)
dialogo con l’autore Andrea Gisoldi (evento alla cura della Libreria Laterza)

Giovedì 27 genenaio ore 18
Raffaele Nigro “Il cuoco dell’imperatore” (La nave di Teseo, 2021) dialogo con l’autore Onofrio Pagone e Marina Losappio (evento a cura del Carcere del Libro “Libri in città”)

Venerdì 11 febbraio 2018
Giuseppe Scaglione “L’ultima notte” (Les flaneurs, 2021) dialoga con l’autore Alessio Rega (evento a cura della libreria Monbook Mondadori Point

Sabato 12 febbraio
Santa Fizzarotti Selvaggi “AD 2020, 2021 e oltre… Re Covid-19 e dintorni” (Galliano, 2021). Tra memoria del futuro e speranza del passato per le vicissitudini della mente e del cuore (evento a cura della Libreria Roma)

Venerdì 18 febbraio prega 18
Monica Giovinazzi e Gisella Persio “L’albero delle farfalle” (Libri fatti ad Arte) dialogano con l’autrice Mariantonietta Bagliato (evento alla cura della Libreria Spine Book Store)

Domenica 13 marzo 11
Incroci editoriali, el serigrafata letteratura di Else, ha incontrato Chiara Mammarella e Marco Carsetti, editori stampatori, moderati da Luca Romano (evento a cura della Biblioteca Spine Book Store).

Add Comment