Agata Reale, la ballerina di Amici che lotta da due anni contro il cancro: È difficile spiegare

Agata Reale, la ballerina di Amici e invitata a Verissimo nella stagione 2009, sta lottando da due anni contro il cancro. Il chemio è finito, ecco il suo racconto.

Agata vero, la ballerina di Amici e invitata a Verissimo nella stagione 2009, sta lottando da due anni contro il cancro. Il suo Instagram, in un lungo post racconta le ultime vicissitudini. Un passaggio importantissimo: il fine delle terapie dopo due anni di paure. Ma, come spiega benissimo, finirò un ciclo di chemioterapia non significa che finirò quello stato di dolore e angoscia: “Cancro. Sono parole forti che mi accompagnano, parole mangia la leucemia.” Raccolta dell’agata reale: “Ho finito la chemio di maintenance e la sensazione è strana!!! Tutti pensavano finalmente sei libera… sai che c’è è è difficile spiegare alche veramente questo… Credo che sia difficile provare se mi libero dopo un’esperienza del genere… pensavo che la farmacia non fosse lontana, e quando alla fine ho detto che avevo finito… mi dispiace, mi dispiace, sto per vomitare, sto per volta la testa, sto male, scusa… è quello che ho detto!? pregare???”.

Il messaggio di Agata Reale

Ecco cosa ha pubblicato Agata Reale su Instagram: “È difficile spiegare quell’attimo in cui ti dicono di avere una malattia tumore, cancro! parole così forti che fanno paura, la parola che mi accompagna da anni è leukemia! eppure io ho avuto solo paura di lasciare la mia bambina ache se apevo Say lasciarla in ottime mani!
È difficile pensare di nuovo a qualcosa, dirò avere la foto, ho sentito un pizzico all’interno del braccio e poi ti infilano un tubicino piccolo piccolo pianoforte pianoforte seguendo la tua vena in un viaggio per pensare in modo impressionante, è difficile pensare a la sensazione di chiudersi in bagno e rasarsi i capelli, quella la ricordo, solo negli occhi di chi stava mi accanto in quel momento chiusi in bagno con me, me ricordo bene quel rasoio lo usai como un senso di sfida contro il mostro… quasi per dire ti faccio vedere io brutta bestia!”

“È difficile spiegare”, la confessione

“È difficile spiegare”. Agata Reale arriva al cuore della questione e prova a scegliere con cura le parole per condividere un dolore che fa anche sperare. Parla delle sacche di chemio “coperte da una stagnola quasi per non vedere”, parla dei sensi di colpa, parla di tutto quel dolore. Ma poi, infine, spiega che è finita.

Covid ad Amici, ballerini positivi: salta la puntata di domenica

È difficile spiegare… quelle sacche di chemio spesso coperte dà uno stagnola quasi per non vedere neanche avvicinarsi dentro per uccidere tutto, quelle puncture alle vertebre so much liquor so much chemio! È difficile spiegare il dolore, sempre in silenzio, il vomito, le varie complicazioni, la febbre, il dolore alla bocca e il sudore nella notte, la visione, la paure, il vento in bocca, il non poter e sono in bagno e piangere di Dolore per la cosa più naturale… tutto questo in silenzio chiusa tra 4 mura!
È difficile spiegare i sensi di colpa per chi sta soffrendo a vederti così.
Difficile vedere che non prevedo nessuno ma solo chi ha vissuto può capire!
È difficile dire semplicemente anche ho finito finalmente…
Dopo 2 anni e mezzo!!! Ho finito la chemio di mantenimento e la sensazione è davvero strana!!! Tutti pensavano di essere finalmente libero… diceva che sarebbe stato difficile spiegare anche questo… credo che sarebbe difficile sentirsi se si liberasse dopo un’esperienza del genere… pensavo che i farmaci ti aiutino a non far tornare la malattia e quando alla fine ho detto ho finito… di mi dispiace, sto per vomitare, sto per vomitare, sto per girare la testa, sto male, mi dispiace… è lì che dici!? e adesso??? Purtroppo non entra in tutti i miei pensieri per trovare il resto nella foto ❤️ #rinascita #loveyourself #leucemia #lifestyle #vivereacolori

Add Comment