Catanzaro, musica rock sostenuta dalla Casa paese per demenze dell’associazione Ragi

La musica rock sosterrà i CasaPaese per Demenze di Cicala grazie all’esibizione gratis di quattro band cittadine come Prognosi Riservata, Take Off, gruppo country rock me Rocco Lagana che daranno vita allo spettacolo di beneficenza: “La Musica nel Cuore” che si svolgerà venerdì 6 maggio dalle ore 18.30 nella sala Supercinema. L’evento è organizzato dal Club Lions Mediterraneo, Rupe Ventosa e Temesa per sostenere la nascita della CasaPaese per Demenze di Cicala che sta avendo ormai un nuovo pensiero di cura che contagia tante persone, da tutta Italia, si stanno stringendo atorno a questo progetto messo in piedi dall’Associazione Ra.Gi. Dal 2006, se si accende, cura solo le persone con malattia di Alzheimer e altre forme di demenza. E non è un caso che sia proprio questo generare musicale “tosto” ma nello stesso tempo plastico e oscillante a accomodarsi a fianco di quella che all’inzio sembrava a sfida ardua ma che con force e flexibilità sta avanti. Si tratta della trasformazione di una comunità in un paese che ospita una residenza per 16 persone con demenza, libera di vivere nei tempi lenti impost dalla malattia riappropriandosi di spazi che non possibili altrove.

L’evento viene presentato al Piccolo del Politeama da Enza Matacera presidente dei Lions Mediterraneo in rappresentanza anche dei presidenti Carlos Talarico di Rupe Ventosa e Vincenzo Arno di Catanzaro Temasa. Presente anche il Direttore Generale della Fondazione Politeama Aldo Costa. “Siamo solo appassionati della musica rock e con questa passione vogliamo concretamente Darò una mano a RaGi in questo stampato – ha descritto il dott. Alfredo Cosentini in rappresentanza delle quattro band. Stanno portando avanti un progetto di rilevanza nazionale. Con tanto sacrificio e piccoli passi. Sono un medico e sono bravo a curare l’Alzheimer. Spesso dopo una diagnosi con acqua dolce. Il RaGi tratta che questa persona in maniera sarebbe attraverso una terapia fisica che ha il suo effetto visibile a tutti”. demenza Il nostro motto è “Noi serviamo” e chi con grande spirito di servizio abbiamo aderito alla richiesta di aiuto che la RaGi esta lanciando por la nascita di questa struttura che noi motive d’orgoglio. Spero che la città risponda in modo positivo attraverso una piccola offerta che dia la possibilità di vederlo oltre che aiutare i CasaPaese”.

La Sodano ringrazando i Lions per l’organizzazione dello spettacolo “La Musica nel Cuore” ha registrato gli inizi di un percorso non di certo facile ma che oggi ha dalla sua, la consapevolezza che persone con demenza possono avere altre possibilità di vivere una vita normale, libera e lontana da delle consuetudini. “Giorno 11 maggio – ha detto- saremo presenti all’European Crowdfunding Festival, alla presenza di numerosi esperti di Fundraising e Crowdfunding, imprenditori che stanno crescendo in Europa e tante Start Up “insolite ed emozionanti”.

© Riproduzione riserta

Add Comment