Johnny Depp “geloso e paranoid”: parlando Jennifer Grey, l’attrice di ‘Dirty dancing’

«Johnny faceva il pendolare ogni avanti e indietro da Vancouver, ma aveva sempre più coinciato sempre più regolarmente a nei guai: rise nei bar, scaramucce con la polizia. Una volta ha cominciato a perdere se stesso e la sua volontà di tornare a Los Angeles dopo aver dorpo troppo e, quando è tornato a casa, se sembrava geloso e paranoico per quel “avevo combinato” mentre lui non c’era». Nessuno ambra sentito raccontare la difficoltà della relazione con Johnny Depp, mentre continuo ad emergere dettagli del processo per diffamazione intenti dall’attore contro la ex moglie, in corso in queste settimane. Stavolta il testimonial è di Jennifer Greyfamosa diventata grazie al ruolo di Frances “Baby” Houseman in ballo sporcoIl famoso film del 1987, che con Depp ebbe una relazione per tutta la fine degli anni 80.

Johnny Depp, petizione contro Amber Heard: “Via da Aquaman 2. È una molestatrice”

di Giovanni Gagliardi


I ricordi sono arrivati ​​dal libro fuori dall’angolo, il memoriale scritto dall’attrice, oggi 62enne, in uscita il 3 maggio. Secondo quanto importa l’indipendenteDopo il primo incontro Gray e Depp avevano deciso di frequentare regolarmente l’attore, dopo due sole settemane, le aveva già chiesto di esposarlo.

Il libro di Jennifer Gray in uscita il 3 maggio

Il libro di Jennifer Gray in uscita il 3 maggio

Johnny Depp al processo contro Amber Heard: “Avrei voluto dare un degno addio a Jack Sparrow”

di Chiara Ugolini



Ma via che relazione adava avanti – se letto nel libro – il rapporto tra i due diventava sempre più complicato acause dell’eccessiva gelosia di lui. Al punto che l’attrice decise di interrompere la relazione per qualche giorno il giorno del 29esimo compleanno di Depp, fece l’ennesima “sparizione” ingiustificata: lui era partito senza dire dove stesse a piedi, non se fosse fatto sentire per giorni e non aveva cercato in In qualche modo sono entrato in contatto con Grey.

Add Comment