Fast & Furious 10: dare a Justin Lin un budget mostruoso che ha viziato la famiglia reale per proteggere la sua salute mentale | Cinema

Mentre arrivavo online la notizia che la Universal aveva trovato il sostituto di Justin Lin alla regale di veloce e furioso 10Louis Leterrier, l’Hollywood Reporter ha pubblicato un interessante reportage sulla sua retroscena che portato al amore fra il regista di ben cinque film della saga di Toretto e co e lo studio.

Infatti, come fa notare anche l’autorevole testata, esso è, per una parte, maiuscolo più o meno spesso di vedere delle major che sento dei cineasta per i motivi più disparati, ea tal fine sono giunto a citare e quasi decisamente attinente Solo: una storia di Star Wars me Bohemian Rhapsodyfrode veloce e furioso 10 È lo stato del registro, Justin Lindecidere che ne aveva abbastanza.

Una decisione, quella del regista, motivato da una serie di fattori che tanto hanno avuto a che fare con la nota positiva “intemperanza” di Vin Diesel, quanto con la stampa esercitata dalla Universal, per cui la saga di Fast & Furious rappresenta un business che, fino ad ora, ha generato più di 6,5 milioni di dollari al botteghino in vent’anni (Fonte: I Numeri).

Nel reportage dell’Hollywood Reporter abbiamo letto:

Justin Lin stava anche lavorando alla scrittura del film e stava pensando di trovare una scena definitiva. La Universal e Vin Diesel ha un’opinione diversa sulla questione. Una location molto importante del film è stata stata rimossa poiché situata nell’est dell’Europa, una posizione non molto favorita a causa della guerra in Ucraina. In aggiunta, doveva ancora venire ingaggiato uno dei villain della pellicola. E per di più, anche se Lin aveva cercato di mettere dei paletti, la Universal invierà Londra one writer per perfezionare i dialoghi per qualche attore, una mossa attesa, ma non gradita dal regista.

L’Hollywood Reporter ha continuato:

L’obiettivo in continuo movimento è che sia stato rivelato essere troppo anche da un esperto registratore come Lin che, il 23 aprile, avrebbe avuto anche una discussione con Vin Diesel trovata in grande disaccordo con la star. Questo incontro con quattro persone, iniziato con Diesel, che ha presentato le nuove indicazioni per il film e finito sarebbe con una sbattuta porta. Stando a una fonte, Justin Lin sapeva che lo stava dicendo “Questo film non merita il mio saluto mentale”. Sia Lin che Diesel non hanno voluto commentare la faccenda. Un portavoce della Universal Ci ha detto “Ogni divergenza creativa che ha portato all’abbandono di Justin Lin è stata con lo studio, non con altri produttori, il cast o la troupe”.

La troupe che sta girando il film, composta da buona parte dello staff che ha lavorato a tutte le riprese di Fast & Furious 9 con Justin Lin, ha ricevuto il nulla osta da parte dell’ultimo per riportare il suo Fast & Furious 10 a lavoro.

Tutta questa vicenda, ragiona l’Hollywood Reporter, getta sfoggia anche la sua quanta pressione ci sia, in seno alla Universal, intorno a questo decimo capitolo del franchise. Un film che arriva con 726 milioni di dollari incassati, dopo l’anno e in piena pandemia, dalla nona puntata. Una cifra di tutto rispetto, ben al di sotto della performance del settimo (1,5 milioni di dollari) e dell’ottavo (1,23 milioni di dollari) e, in termini generali, del raccolto più “infelice” dall’uscita di Fast & Furious 5. Il maggiore sceglie una prova commerciale più sostanziosa, ma veloce e furioso 10, rispettando quella del predecessore, anche perché starebbe investendo una cifra davvero colossale per la produzione del lungometraggio: se fossero 300 milioni di dollari dal budget, escluderebbe la diffusione di marketing e pubblicità. Più di un terzo dell’import è destinato a tutto il compenso di un nutriente cast che, in tempi recenti, ha visto l’ingresso di Jason Momoa, Brie Larson e il ritorno di Charlize Theron. Stipendi che, per quanto elevati, impallidirebbero di fronte a quello che guadagnerà Vin Diesel anche grazie alle varie missioni sulla pellicola di cui è ache produttore (Universal non ha commentato volontariamente queste informazioni con l’Hollywood Reporter).

L’uscita della pellicola è fissata per il 19 maggio 2023.

Quanto partecipanti di rivedere Vin Diesel e gli altri membri del cast in veloce e furioso 10? Sono sette iscritti a BadTaste+ potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!

Volete, potete rimanere in contatto con l’editor di BadTaste anche su Twitch!

Add Comment