Canto, magia e libro Un incanto per i bambini – Cronaca

Una domenica tutta da leggere con ‘Un Prato di libri’ che fa tappa a Montemurlo. Il festival della litura per bambini e ragazzi, promosso dall’associazione Il Geranio, in collaborazione con il Comune di Montemurlo, porta al centro la Gualchiera tutta l’joy delle animate ‘Raccontalibri’ La lettura di Sergio Guastini. La cantante trasporterà e presenterà il magico mondo di Harry Potter, raccontando l’avventura del maghetto più amato da grandi e piccoli e dei suoi amici. L’appuntamento è dalle 16:30 alle 18:30 nello spazio di via Gualchiera 12. Protagonista del pomeriggio saranno le ‘seggiole’: tutti i partecipanti potranno scatenare la creatività portando con sé una seta (di legno, metallo o plastica) decorato secondo la propria fantasia. Il più originale verrà premiato al festival conclusivo in programma il 21 maggio al Castello dell’Imperatore a Prato. Per partecipare è necessaria la prenotazione www.unpratodilibri.com (nella sezione ‘Iscrizione laboratori 2022’), vale un contributo di 5 euro. Il ricavato di ‘Un Prato di libri’ servirà a sostenere e integrare i programmi per bambini con disabilità.

“Finalmente, causa l’anno della pandemia, questa bella manifestazione torna in presenza – dice l’assessore all’istruzione Antonella Baiano – Un’occasione per stare insieme e riscoprire il piacere della litura”. Il festival ha aderito anche alla scuola Montemurlesi: gli alunni hanno potuto trovarsi direttamente nelle proprie aule scrittori di libri per ragazzi, alcuni che hanno narrato i loro racconti appassionanti e svelati i segreti del mestiere di raccontare storie. A seguire, Anna Sarfatti, autrice de ‘La Costituzione raccontata ai bambini’, che ha trovato gli studenti della scuola primaria Margherita Hack. I ragazzi della scuola media Salvemini – La Pira ha dialogato con Viviano Vannucci, autore di ‘Tanto non bocca nessuno!’. In arrivo agli altri apppuntamenti: dopo questi, l’11 maggio Roberto Parmeggiani, che ha scritto ‘La lezione degli alberi’, sarà alla scuola elementare Margherita Hack, dove incontrerà gli alunni delle classi seconde, mentre il 17 maggio alla Sala Banti arriva Massimiliano Maiucchi, autore di tante amatissime filastrocche, che si racconterà ai bambini delle classi prime della scuola primaria Alberto Manzi.

Il programma completo del festival è disponibile sul sito www.unpratodilibri.com o sulla pagina Facebook ‘Un Prato di libri’. E’ possibile scrivere all’indirizzo email unpratodilibri@gmail.com oppure chiamare il numero 335.5283717.

Add Comment