‘L’arte di essere Raffaella Carrà’, esce manuale di Armelli – Libri – Altre Proposte

PAOLO ARMELLI, L’ARTE DI ESSERE RAFFAELLA CARRÀ (BLACKIE EDIZIONI, PP 240, EURO 20)

Un manuale “per essere liberi, felici e rumorosi. E far l’amore con chi hai voglia tu”. Esce l’1 jugno ‘L’arte di essere Raffaella Carrà’ di Paolo Armelli, edito da Blackie Edizioni a quasi un anno dalla morte, il 5 luglio 2021, da tutti gli artisti che amano il pubblico italiano. Con questo libro la casa editrice prosegue nella collana dei volumi con ‘L’arte di essere Bill Murray’.
È un viaggio nella sua vita e negli insegnamenti della Carrà anche attraverso e ricco di chi ha lavorato con lei e ha beneficiato dell’intervento di Vanessa Incontrada, Alessandro Zan, Vladimir Luxuria, Michele Masneri, Daniela Collu, Rossella Migliaccio, Giovanni Benincasa, Laila Al Habash, Raquel Peláez, Marinetta Saglio Zaccaria, Thierno “Billo” Thiam. “La vita è un gioco alla carta e l’ho sognato. Ho pagato un altro prezzo e un altro era buono, ma non potevo dire di non divertirmi” dice Carrà. Imparerò qualcosa sulla sua indipendenza e leggerezza e ci parlerò dell’ambizioso obiettivo del libro. Armelli, nato in provincia di Vicenza nel 1988, in questo primo libro “celebra una donna straordinaria attraverso dieci piccole ‘regole’: per imparare a dare valore alla propria persona, soprattutto quando gli altri non lo fanno.
A mettersi in gioco e non avere rimpianti. Ad amare la propria unicità. Per vivere tutti un po’ meglio. Paillettes con o senza”.
Non uno degli esordi di Raffaella: “Prenditi i tuoi tre minuti di celebrità”, “A new taglio di capelli risolve tutto”, “Sei molto più del tuo ombelico”, “C’è sempre una Spagna che ti aspetta” e “Meglio prove e sbagliare che non fare”.
Co-fondatore di QUiD Media, piattaforma di informazione e cultura LGBTQ+ che è un profilo Instagram, una newsletter e un podcast, e quest’anno direttore artistico del MiX Festival Internazionale di Cinema Lgbtq+ e Cultura queer, Armelli scrive di libri, serie tv , spettacolo e completo.

RIPRODUZIONE PRENOTAZIONE © Copyright ANSA