Spoiler Amici 21, lite Celentano

Veronica Peparini e Alessandra Celentano litigano con Dario durante la semifinale di Amici 21: ecco le anticipazioni su cosa è successo

Il 4 maggio 2022 è statale registrare la puntata della semifinale di amici 21, che andrà in onda sabato 7 maggio. Già si ma conoscey nomi di 3 finalisti su 5 (Sissi, Michele e Luigi), in puntata c’è stata anche una lite tra Alessandra Celentano e Veronica Peparini loro un altro allievo. Cosa sarà mai accaduto?

LEGGI ANCHE :– Amici 21, chi è passato in finale: i finalisti dell’edizione. anticipazione

Amici 21: Alessandra Celentano e Veronica Peparini hanno combattuto il loro Dario durante la semifinale, provocando un attacco di panico nella concorrente. Crediti fotografici: Per gentile concessione dell’ufficio stampa Red Communications

Amici 21: Alessandra Celentano e Veronica Peparini litigano con il loro Dario

Andiamo con ordine. La semifinale di Amici è stata strutturata en tre manche più dovute ballottaggi finali. La prima e la terza manche sono state riservate ai cantanti, mentre la seconda ai ballerini. Ed è stato proprio lì che ho messo a confronto Veronica Peparini e Alessandra Celentano sono esplosi.

In particolare, quando Celentano ha lanciato il guanto della sfida a Dariolui è scoppiare a piangere stremato in quello che sombrava essere a tutti gli effetti un attacco di panico (nel Fuorionda le scrofe concorrenti hanno detto a Veronica di non riesci a respirare).

Dario ancora in gioco per la finale nonostante le critiche della Celentano?

Per distruggerlo non sembra essere stato tanto il guanto di sfida in so Non ho fatto da essere uscito sia dal round contro Michele che da quello contro Serena. Un maschio fargli sono stati gli apprezzamenti poco carini della Celentano. la stessa Sissi, durante il post, inizia a consolare Dariodavvero da quanto accaduto.

Dario Schirone, ad ogni modo, è anchor in gioco. Il 17-esimo della provincia di Taranto se il finale e i ballottaggi sono finiti contro Alex, Albe e Serena.

Crediti fotografici: Per gentile concessione dell’ufficio stampa Red Communications

Add Comment