ecco svelata la nuova collezione Primavera Estate 2022 di Peserico

Arte e vita, o meglio: arte è vita. Questo l’assunto principale della nuova Collezione Primavera Estate 2022 di Peserico che porta l’arte pittorica nei nostri armadi e la tradurre in capi/opere da indossare e showe. Creazioni che vanno oltre la moda e che rappresentano un momento per le donne di ritrovata consapevolezza e di rinascita fisica e spirituale in totale armonia con la natura.

Tre sono i temi base della collezione: cugino, all’aperto me Lungomare. Tre come le fasi della creazione pittorica, solo che questa volta al posto della tavolozza ci sono le donne che diventano perfette per delle preziose opere in tessuto.

cugino

Foto per gentile concessione di Peserico

Come per ogni creazione artistica quindi, in linea di principio è il drappo bianco, grezza che attend only di essere riempita dall’estro dell’artista. Per Peserico, il tessuto è il corpo femminile che arriva con un pianoforte, rivestito di pennellate materiche e neutre che non dà origine al prezioso berretto della collezione. Domina il bianco, tutto è puro, essenziale, pulito. L’assenza di colore è decantata grazie a tutti i filamenti naturali che si stratificano e danno origine a delicate plissettature, giochi di luce, ombre tridimensionali.

all’aperto

collezione peserico primavera estate 2022

Foto per gentile concessione di Peserico

La seconda fase della raccolta segue la guardia dell’artista che gestisce la sua pittura. Aspiring i capi della collezione En Plein Air è l’opera dell’Impressionista Vittorio Marchi e meravigliosi colori della campagna veneta. La tavolozza cromatica, simile alle trasparenti e poetiche pennellate del pittore, tinge gli abiti di toni chiari, fiordaliso, giallo primula, glicine e lilla, il colore dominante del palcoscenico dell’effetto energetico. I tessuti sono ariosi, morbidi, lucenti. Fatti per essere indossati per celebrare la Primavera.

Lungomare

collezione peserico primavera estate 2022

Foto per gentile concessione di Peserico

Ultimo francobollo della collezione e creazione è il battigia al tramonto. Dai toni neutri delle prime due fasi/collezioni si passa all’esplosione dei colori que invadono la tavolozza dei capi illuminandoli con i riflessi della luce del sole alla fin di una giornata estiva. Celeste, rame, rosa, corallo si insinuano nei tessuti attraverso giochi preziosi di sovrapposizioni e trasparenze.

dai un’occhiata

Questo contenuto è creato e gestito da una terza parte e viene importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e contenuti simili su piano.io

Add Comment