La Fiat 500 si diverte all’opera d’arte | Il mondo fa rima con la bocca aperta di tanta bellezza

L’arte si fa automobile con la Fiat 500, che verrà esposta in un posto molto speciale. Scopriamo i dettagli dell’operazione.

Lei è uno dei trasporti italiani più amati e acquistati di al mondo. Per questo la Fiat 500 ha acquisito una fama internazionale di grande rispetto, oltre che parte di un noto artista. Opera che il protagonista non sarà esposto nelle solite gallery d’arte, ma una avanguardia avant-garde con i tempi è pronta a metterla in vetrina per farla conoscere in tutte le sue forma.

Una fiat 500 oro (WebSource)

Stiamo parlando della punta di diamante della casa automobilistica torinese, storicamente guidata dalla famiglia Agnelli. Oggi si compone di 4 modelli di utilità, che ha visto la sua esaltazione, per la prima volta, nel lontano 1936. Nel 1915 nasce l’omonima concept car È una fonte di ispirazione per la seguente versione.

La sua storia è possibile seguirla nella galleria ad essa dedicata, chiamata Casa 500. Se si tratta di una grande mostra, si può fare con una visita telematica al sito del negozio. Un’esperienza ricca di immagini, modelli tridimensionali e video. Un vero e proprio marchingegno virtuale che ha collegato il mondo passato con quello presente. L’originalità di un’altra esposizione, pero, collabora con quest’ultima descritta. Meglio dargli un’occhiata.

La Fiat 500 come nuova opera d’arte

A cavalcare l’onda della bella utilità siamo ormai un artista di grande carattere internazionale. Se provo dell’architetto e designer Ron Arad, colui che è stato in alcune delle più prestigiose gallerie internazionali. Le sue creazioni sono state messe di stato in mostre al MoMA, al Metropolitan Museum of art, al Royal Academician e in tanti altri posti di codesto calibro.

Fiat 500 NFT
Fiat 500 NFT Ron Arad

La sua idea si è racchiusa nelle opere messe in scena sotto il nome di Investi di nuovo. Lui è uno dei più grandi artisti e negli ultimi 30 anni ha dato un enorme contributo al mondo dell’arte, dell’architettura e del design. Sicuramente, la sopracitata mostra metterà in risalto le sue doti con quelle dell’affascinante autovettura. Il suo lavoro de merito è stato riconosciuto dai direttori della Fiat e in stretta collaborazione con l’idea messa en scena da Casa 500.

Gli acquistò interesse alle sue opere non devono ben altro che darà un’occhiata a questa attività, ma sotto forma di una definita tecnologia NFT. Se si tratta del token non fungibile, dobbiamo lavorare per avere la certificazione necessaria per riconoscere l’autenticazione del token che arriva al pubblico.

Add Comment