Piero Pelù e Manitoba in Coltello, l’equivoco in famiglia secondo all’indie rock (testo)

cosa accumulata Piero Pelù EHI manitoba? Il rock, certo, ma anche la segretezza con cui si affrontano situazioni e comunità apparentemente banali, ma il leggere non merita un riepilogo. Il rocker fiorentino, frontman dei Litfiba e cantautore di riferimenti negli ultimi 40 anni di storia della musica italiano, si unisce ai pupilli di Manuel Agnelli e sforna insieme a loro una piccola bomba indie degna di essere presa inconsiderazione.

Piero Pelù in Manitoba

Come raccontano i Manitoba sui social, Coltello – Questo il titolo del brano disponibile da oggi – Nasce un anno fa quando in studio si ritrovano il duo fiorentino e il frontman dei Litfiba. Il risultato è un brand che unisce il canone dell’alternative rock – l’immancabile tensione fornita dagli strumenti distorti, il ritmo singhiozzante – e l’indie, con la voce che quasi soffoca questo finché basta a superare un’atmosfera di nervosismo e disillusione .

Coltello Se imparo con un giro di basso false per poi aprirsi con la batteria e la voce. Piero Pelù special nello interviene in un crescendo che in cui si uniscono le voci del duo, fino al ritornello finale. L’argomento trattato è quello dell’incomprensione in famiglia, realtà in cui talvolta chi sfoggia sorrisi nasconde un coltello esistenziale dietro la schiena, presto per sputare sentenza.

io manitoba

I Manitoba se ti fanno osare Fattore X 2020 quanto Manuel Agnelli li sceglie per la sua squadra. Il duo nasce a Firenze nel 2015 nel format di Giorgia Rossi Monti (voce, drum machine) e Filippo Santini (voce, chitarra, basso). Nel 2018 i Manitoba non hanno pubblicato il primo album divorzio. Oggi, venerdì 6 maggio 2022, esce il loro nuovo EP coda che includono un duetto con Piero Pelù Coltello.

Ho seguito il testo che ho dato Coltellouna collaborazione senza precedenti tra Piero Pelù e Manitoba.

testo

Mondo, vai piano
che ho mal di testa
lei in cucina se ti senti persiano
sua madre parla, il volo diverso.

Mondo, salva il mio meglio
famiglia per bene, sì
uomo nel cuore un coltello
si, nel cuore un coltello.

matrimonio di famiglia,
la mia faccia un disegno

Anni Duemila, siamo cattivi
coca alla spina e antidepressivi
Anni Duemila, siamo bambini
coca in lattina e giorni radioattivi.

Dito, salva il mio meglio
i miei rifiuti parlo
e io sono diverso
e tutto si sta sciogliendo
la mia faccia è un disastro.

famiglia malvagia
ma noi siamo peggio.

Anni Duemila, siamo cattivi
coca alla spina e antidepressivi
Anni Duemila, siamo bambini
coca in lattina e giorni radioattivi.

Coltello che dai
coltello che apri
coltello in cucina
con padre e madre
io figli e tanti cani

fratelli coltelli
coltello sugli occhi
coltello coi nonni
coi padrino, padrino
Io figli, io ca**i
io segreto.

Anni Duemila, siamo cattivi
coca alla spina e antidepressivi
Anni Duemila, siamo bambini
coca in lattina e giorni radioattivi.

Add Comment