Speciale “Un anno di libri: i romanzi protagonisti del 2021” – L’anno di Radio 24

di Alessandra Tedesco

Fine dell’anno, tempo di bilanci. Com’è lo stato del 2021 per i libri? Questo è un buon anno visto che la vendita è in crescita con centesimi per numeri anche rispetto al 2019, l’anno prima del Covid. Un anno ha visto l’esplosione dei fumetti, ha spesso occupato il posto di più alte delle classifiche. Ma è stato un anno in cui sono andati bene anche i saggi di politica ei manuali di auto-aiuto. In questo speciale, ma ci concentriamo esclusivamente sulle sue narrazioni.

Il 2021 ha incoronato ancora una volta Stefania Auci con il secondo ed ultimo volume della saga Florio, “L’inverno dei leoni” (Nord). Altra autrice di successo la francese Valeria Perrin che ha replicato il successo di successo di “Cambiare l’acqua ai fiori” con la nuova storia d’amore “Tre” (e/o).

Molto gettonati come sempre i gialli ei noir: da “La disciplina di Penelope” hanno dato Gianrico Carofiglio (Mondadori) a “vecchia conoscenza” hanno dato antonio manzini (Sellerio), dal nuovo thriller di Donato Carrisi “La casa senza ricordi” (Longanesi) ai noir di Maurizio di Giovanni venire “Gli occhi di Sara” (Rizzoli), “Angelo” (Einaudi) e “Una sirena a settembre” (Einaudi). E poi ancora il noir mescolato all’ironia di Marco Malvaldi frode “Bolle di sapone” (Sellerio) che segna il ritorno dei vecchietti del BarLume, e di Alessandro Robecchi frode “Flora” (Sellerio).

Successo anche per il nuovo romanzo di Ken Follette “Per niente al mondo” (Mondadori), “Il maillino di Natale” hanno dato JK Rowling (Salani), Fabio ha volato frode “Una nuova vita” (Mondadori).

Poi ancora i romanzi che hanno vinto i principali premi letterari: “due vite” hanno dato Emanuele Trevi (Premio Neri Pozza – Premio Strega) e “L’acqua del lago non è dolce” hanno dato Giulia Camino (Premio Bompiani – Campiello). È sempre legato al Campiello un altro romanzo che ha rischiato molto del successo nel 2021 pubblicato anche a novembre 2020: “Borg meridionale” hanno dato Donatella Di Pietrantonio (Einaudi), con alcuni dei protagonisti de “L’arminuta” nel 2017 al Premio Campiello.

Infine fra i romanzi più gettonati dell’anno anche “L’amore fa miracoli” (Sperling & Kupfer) da Sveva Casati Modignani che nel 2021 ha festeggiato 40 anni di carriera.

Add Comment