Via la XII edizione del Maggio dei libri, un ricco calendario di eventi che interessano la diversità della comunità calabrese


05 maggio 2022 18:36

È un manifesto ricco di impegni e che ve de pridee diversity comunità della Calabria, scolastiche e non, quello proposto dal Club per l’UNESCO di Vibo Valentia, dall’APS MedExperience e dall’associazione Promotors, e approvato nel calendario 2022 di Cepell per la dodicesima edizione de “Il Maggio dei Libri”.

Ho aderito per la prima volta, a partire dal 30 aprile, confermo, anche per quest’anno, un format di successo, “La Fattoria dei Libri parlanti”, promosso e organizzato dalla Fattoria Didattica e Sociale Junceum di Vibo Valentia, con la collaborazione del volontari dell’Associazione “La Goccia”. Nella splendida cornice dei campi in fiore, animali della fattoria con amore, del calore dei giovani, e meno, giovani, scuole in un contesto di autentica rigenerazione umana, gli alunni delle De Amicis e del Circolo di Vibo Valentia umana , dà diretto Alberta Capria e Mimma Cacciatoreincontreranno gli autori Marcostefano Gallo e Teresa Avertaper vivere un’esperienza di lettura interattiva, animare da Rosanna Gambardella.

Bandiera

Gli appuntamenti sono continuati nell’Alto Jonio Cosentino, all’IPSSS “A. Gabriele” di Tortora in cui, sotto la guida della giornalista e docente Diletta Aurora della Rocca, gli studenti dell’intero instituto incontreranno, nelle giornate del 7, del 20 e del 21 maggio, gli scrittori Calabresi Claudia Ambrosio, Felice Foresta, Marcostefano Gallo e Claudio Cavaliere.

Bandiera

Il 14 maggio sarà la volta di Daniela Rabbiacon un evento organizzato all’Istituto Nautico di Pizzo Calabro, guidato da Francesco VinciIl 27 del mese l’appuntamento è con Sandro Scoppa che uncontrerà gli studenti dell’ITE “G. Galilei” di Vibo Valentia, presieduto da Genesio Modesticon il coordinamento di giusy fortuna.

Bandiera

Il gran finale di travaglio è in programma il 28 maggio con l’evento “UT PICTURA POIESIS: Neo-Umanesimo en plein air, letteratura poetica contro l’arte. Questa stagione di lettura e pittura, in direct sui luoghi”. Protagonisti della giornata saranno gli studenti dell’IIS Morelli Colao, guidatore da Raffaele Supacon il coordinamento degli insegnanti Titti Preta e Agostino Caracciolo.

La lettura, intesa come strumento per conoscere il presente, approfondire il circolo che non ha determinato il senso e immaginare una direzione futura, è il fucile che guiderà l’attività sul campo, anche in Calabria, da Vibo Valentia, il 23 aprile , giornata consacrata dall’ONU, a livello mondiale, sin dal 1996, al libro e al diritto d’autore.

Il gioco di parole “ContemporaneaMente”, scelto per IL Maggio dei Libri 2022 racchiude, in sé, il senso della dodicesima edizione, imprint sull’importanza che il libro riveste come chiave per conoscere el mundo che ci circonda, per contemplarne origini e immaginarne the futuro.

Add Comment