Black Panther 2: Martin Freeman ha pensato al film di Chadwick Boseman e non al suo destino | Cinema

Martin Freemaninterpretare di Everett Ross nel Marvel Cinematic Universe, ha parlato della sua esperienza con il lavoro di pantera nera 2 in un’ intervista rilasciata a Collider.

pantera nera 2le cui riprese sono finite qualche setimana fa (ECCO TUTTI I DETTAGLI) è stato realizzato malgrado la tragica scomparsa di Chadwick Boseman Avvenuta nell’agosto del 2020, quando la star aveva solo 43 anni.

Martin FreemanNel suo intervento ha parlato del senso dell’amore avvertito sul set nonostante le so much persone que lo popolavano rivelando ache di aver inizialmente che i Marvel Studios non dovrebbe essere realizzato la pellicola dopo la muerte di Boseman.

Quell’aspetto della lavorazione è stato strano. Da part sei a fare il film che devi fare e ci sono tutte emissioni, tutte e tutte di persone sul sel si uniscono nello sforzo per dare forma al film. Ma c’è anche il fatto che, senza ombra di dubbio, c’era questa sensazione di vuoto che potevire nel profundo del tuo heart. Con il massimo rispetto per Ryan Coogler e tutti coloro che hanno avuto sangue per fare questo film, è stato divertente. È stata un’esperienza piacevole. Ci sono e lo uso abbastanza velocemente. Ma al mio posto interpreterò Everett Ross. È un personaggio divertente, è simpatico per la storia ed è un ragazzo coraggioso. Ma è stato anche strano. È stato strano lavorare al film senza Chadwick e non si può fingere che non sia stato così. Penso che tutti abbiano trovato la cosa strana e triste, ma, allo stesso tempo, le cose della vita non finiscono.

Poi aggiunge:

Quando sarò morto ho pensato “Ok, beh, magari non ne faranno un altro”. Ma c’erano altre storie da raccontare in quel mondo e altri personaggi da esplorare. Spero – e credo – che abbiamo fatto un buon film. Mi fido tantissimo di Ryan Coogler.

L’uscita del film è prevista da l’11 novembre 2022.

Diretto da Ryan Coogler, Black Panther: Wakanda per sempre verrà interpretato da Letitia Wright, Danai Gurira e Daniel Kaluuya oltre che Dominique Thorne.

Fonte: Collider tramite fumetto

Add Comment