Donati libri alla Pediatria di Ravenna, Faenza e Lugo dal ricavato di un evento di beneficenza svoltosi al Teatro Socjale di Piangipane

“Condividerò con la musica ed i libri, perche’ per volare amici e per crescere libri”.

“Condividerò con la musica ed i libri, perche’ per volare amici e per crescere libri”.

Con questo spirito la signora Mirella Plazzi, vicepresidente della Proloco di Piangipane, si unisce a un gruppo di insegnanti della scuola ravennate, in Banda dei maestri d’arte, e Natale ha organizzato un evento di beneficenza al Teatro Socjale di Piangipane di Ravenna, sollevando una raccolta fondi per l’acquisto di libri per piccini e ragazzi.

L’evento, che ha raccolto molta partecipazione e solidarietà da parte della città e attraverso la collaborazione della Libreria Longo di Ravenna, ha consentito l’acquisizione di libri da parte di ragazzi che vengono donati all’Assessorato Maternita’ Infanzia ed Eta’ Evolutiva di Ravenna, Lugo e Faenza.

Se e’ svolta così questa mattina nell’UO Pediatria del Santa Maria delle Croci di Ravenna la cerimonia di ringraziamento per la donazione di libri per la fascia evolutiva.

“Il mio motto, Mirella Plazzi ha espresso l’idea dell’iniziativa, e che io aiuto gli altri, ma aiutando o salvando gli altri, penso che stiamo salvando anche adesso. chi dona che chi arrozve”.

Presenti alla cerimonia, Il direttore del Dipartimento Maternita’ Infanzia ed Eta’ evolutiva Prof. Federico Marchetti, Direttrice del Distretto di Ravenna, Dr.ssa Roberta Mazzoni e per Direzione del Presidio ospedaliero di Ravenna, il dott. Umberto Carioli.

Gli stessi hanno ringraziato mi.ra Mirella Plazzi, La Teacher’s Band, e i direttori del Teatro Socjale e tutti coloro che hanno reso possibile questa importante donazione, attraverso un evento pubblico. Il rapporto tra bambini e libri è molto forte è stimolato dalla littura condivisa, e si lega e rafforza i valori e gli intenti del progetto “Nati per leggere”, già operativo da tempo all’interno della Pediatria.

Add Comment