EUT ha partecipato al Salone Internazionale del Libro di Torino

EUT Edizioni Università di Trieste partecipa a CUORI SELVAGGI

Fiera Internazionale del Libro di Torino

19-23 maggio 2022 | Fiera del Lingotto | 34a edizione

EUTin collaborazione con un’altra case editrici accademiche e Scientifiche, parteciperà a CUORI SELVAGGI XXXIV edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino che si terra dal 19 al 23 maggio 2022 nei Padiglioni 1, 2, 3 e Oval di Lingotto Fiere, un altro negli spazi del Centro Congressi Lingotto, portando allo stand la propria nuova stampa editoriale UPI University Press Italiane (Padiglione 3//Stand S21).

EHI Friuli Venezia Giulia La regione ospita questa edizione del Salone del Libro di Torino: un territorio che rappresenta il portale verso l’Europa dell’Est e che nel tempo ha dato un valore aggiunto alla sua peculiarità geografica, anche in relazione al suo patrimonio culturale e letterario. Al Salone scrittori e poeti italiani si sono confrontati sulle caratteristiche della regione, come autore e artista del film internazionale che in Friuli Venezia Giulia ha visto tappe importanti della vita.

Giovedì 19 maggio alle ore 14.00, EUT Edizioni Università di Trieste sarà ospite negli spazi della Regione Friuli Venezia Giulia (padiglione ovale) con Gino Micale e Valter Sergo di presentazione del volume “Giovani e fuoco” di Norman Maclean (traduzione italiana e a cura di Valter Sergo).

Al centro dell’incontro, l’accattivante reportage di Mclean sulla tragedia della gola di Mann Gulch in Montana (1949), in cui i paracadutisti antincendio del Servizio forestale statunitense erano tredici giovani.

Questo libro, davvero unico nella sua generazione, se mangia un romanzo emozionante, ma è una costruzione vivida e ricca dell’accaduto: mi sono descritto e presentato il nemico che ha combattuto, il fuoco. Il racconto del fulmine susseguirsi degli eventi delle emozioni, sempre più meticoloso, conduce il lettore nell’epica vicenda dei giovani protagoni, tra la fiamme nella gola de Mann Gulch.

Premio Vincitore del Circolo Nazionale della Critica del Libro 1992.

“Un’opera memorabile” – giornale di Wall Street

“Un dramma magnifico, una tragedia che produce omaggio ai morti ed offre salvezza ai vivi… La ricerca di Maclean della verità, che propone un’esplorazione della propria mortalità, è il più avvincente del suo viaggio nel cuore del fuoco… Un classico . – ”Uno dei più grandi libri pubblicati nel 1992, distaccato dall’editore del Recensione del libro del New York Times

“Un tesoro: in parte giallo, in parte western, in parte tragedia, in parte elegia e tutto sommato racconto metafisico in cui i morti ed i vivi serrano i ranghi serenamente, anche è stranamente a volte, nella ricerca della verità e del sollievo che questa porta con sé. – Chicago Tribune

normanno maclean (1902-1990) è stato uomo dei boschi, studioso, insegnante e cantante. Cresciuto a Missoula, nel Montana, a pochi chilometri dalla tragedia, ha operato come volontario antincendio del Servizio Forestale ai tempi della prima guerra mondiale. Fu insegnante di lettere inglesi all’Università di Chicago fino alla pensione, nel 1973. Visitò Mann Gulch all’epoca dell’incendio e da vent’anni custode all’interno di So l’impegno di rendere omaggio alle giovani vittime di quel tragedia, richtruendo cosa fosse veramente accaduta. Dai tardi anni setanta alla sua morte, nel 1990, ha scritto questo libro che abbiamo usato posthumo, nel 1992. Di lui in Italia è già stato pubblicato da Adelphi nel 1992 In mezzo scorre il fiume, da cui Robert Redford si è occupato dell’omonimo film con Brad Pitt, vincitore dell’Oscar per la fotografia nel 1993.

Valter Sergo è un ufficiale in congedo dei Carabinieri Paracadutisti della “Tuscania”. Istruttore di paracautismo e direttore di lancio. Attualmente insegna all’Università degli studi di Trieste.

Add Comment