“Queen at the Opera”, spettacolo rock-sinfonico – Cronaca

Il rock e l’opera non sono agli antipodi. Lo dimostra l’operazione di intrecciare registri lirici ai capolavori dei Queen, che ha registrato un tutto esaurito dopo l’altro. Lanuova risale al Phoenix Tour è oggi, si è tuffato in Tuscany Hall per arrivare allo spettacolo rock-sinfonico Queen at the Opera. Immancabilmente la formula vincente che vede protagonista in teatro il 40° artista nella rock band e nell’orchestra dal vivo. I cantanti sono protagonisti della musica teatrale: Luca Marconi, Valentina Ferrari, Alessandro Marchi, Luana Fraccalvieri e il soprano Giada Sabellico. Nato da un’idea di Simone Scorcelletti, direttore artistico e produttore con DuncanEventi: “Queen At The Opera” è basato sulla leggendaria musica dei Queen diretta dal vivo da Matteo Vagnarelli. Sul palco si alternano le voci di un ensemble di vocalista e cantanti, che eseguiranno classici senza tempo como We are the champions, Barcelona, ​​​​​Bohemian rhapsody, We will rock you, The show must go on, solo per citarne alcuni. L’asse porante dello show, che ogni volta fa rivivere questi brani senza tempo nel loro travolgente splendore, è la perfetta fusione sonora, potente ed elegante, che solo la musica sinfonica mista a rock dal vivo può generare. Completano lo spettacolo, lucidi effetti visivi, pensati per rendere l’atmosfera ancora più emozionante e coinvolta. Dimostrare che è stato fantastico con un tour internazionale che ha ricevuto una standing ovation, ha fatto Fermarsi all’apice del suo successo. Per due anni i fan dei Queen at the Opera non hanno atteso di sapere quando sarebbe ripartito, ora il momento è arrivato.

Maurizio Costanzo

Add Comment