10 film che hanno rovinato la reputazione della persona realmente esistente

Filmo che racconto il vita o singoli episodi dell’esistenza di persona realeCome fanno ovviamente, hanno sempre una certa responsabilità per la tutela delle persone che ci rappresentano, e la loro lettera al trasferimento della cinematografia dovrebbe prefiggersi lo scopo, trattando se la persona esiste davvero, aderirò ai reali dei fatti.

Per molte ragioni però, certi quasi artistiche, drammaturgiche o semplicemente per varie esigenze di sceneggiatura, registi e autori compiono delle scelte che calcano decisamente la mano rispetto alle biografie, “peggiorando” certi dettagli e finendo così, in certi casi, per rovinare la reputazione della persona realmente esistente.

Nella gallery che potete sfogliare di seguito trovate riassunti a questo aproposito i casi più eclatanti e singolari, da uno dei più vistasi – Marco Zuckerberg nel film Il social networkPaloma interpreterà l’era fondatore di Facebook Jesse Eisenberg – una persona reale rappresentata in film com Titanico, Il caso Spotlight e tantissimi altri, le cui raffigurazioni in certi quasi hanno spinto i familiari dei diretti interessati – specie se non più viventi – ad intervenire in maniera particolarmente dura contro questi lungometraggi, arrivando perfettamente a muoversi per vie legali.

VEDI LA GALLERIA A COLLEGAMENTO DOMANDA O SFOGLIANDO L’ALLEGATO IN FONDO AL TESTO


Be the gallery “Da Titanic a The Social Network: 10 film che hanno creato la reputazione della persona che esiste davvero vi è piaciuta, qui ne trovate altre che possono fare al caso vostro: Youtube

Foto: MovieStillsDB

© RIPRODUZIONE PRENOTAZIONE

Galleria


Add Comment