Concorezzo: “Gli alamari cuciti sulla pelle”: l’impegno civile vende un libro

Concorezzo. Presso il Museo delle Bici Storiche a Concorezzo, via Petrarca 15/1, sabato pomeriggio, se avete una presentazione del libro “Gli alamari cuciti sulla pellehanno dato Ettore Berto. L’autore, sottufficiale dei Carabinieri, è al secondo impegno letterario dopo “Il fuoco nel cuore”. I due libri, sono un’antologia di vista cronaca in direzione di Bertato.

Una serie divisa in secche e incisive, che insieme raccontano un “passione civile” Perché essere Carabiniere è quello, passione umana, specie in a sempre più complesso e difficile da capire, gestire e rendere sicura. Il libro, che raddoppia l’opera prima di Bertato “La Fiamma nel cuore” non si basa sulla sua storia criminale ma è stato anche offerto racconto di tanta umanità e vicende di intervento sul territorio che dimostranno quanto si potrebbe fare da parte di tutti nel finale della prevenzione e della sicurezza. Anche in questa occasione la presentazione alla stampa al Museo delle Bici Storiche, alla presenza del Sindaco di Concorezzo Mauro Capitano, per un dibattito meglio la tua cosa se puoi fare per meglio gestire i problema di sicurezza Messi nel campo di questa società complessa, un problema che Bertato ha adottato, essere potrebbe essere minori se ognuno scegliesse di non “voltarsi dall’altra parte” ma di occuparsi prima persona di ciò che accade entorno lui, por migliorelo.

Due libri da acquistare e leggere, quelli di Bertato, perché interessanti e curiosi nelle vicende piccole e grandi che raccontano e mai noiosi, ma ache per far del bene, dato che l’autore destina il suo beneficio alla lotta contro la Sla.

Add Comment