ecco chi sarà il prossimo amore dello Stregone

Vero, bello il multiverso, bella magia, bello tutto: ma il povero dottore strano Era solo avere anche una sua vita sentimentale piuttosto attiva, come sono venuto a mostrare nel 2016 nel film diretto di Scott Derrickson. Cosa ne è stato, dunque, del grande amore di Stephen per Christine Palmer? A parlare è lo sceneggiatore Michael Waldron.

Le risposte, in effetti, ci vengono fornite in maniera piuttosto esplicita de Doctor Strange nel Multiverso della Follia, in cui abbiamo visto la dottoressa Palmer pronto a convolare alle nozze con un altro uomo: la storia tra i due personaggi è dunque da ritenersi inequivocabilmente finito, il che ci porta al prossimo interesse amoroso dello Stregone.

Abbiamo sempre voluto intervenire Clea, che nei fumetti è il grande amore di Doctor Strange, ma è anche lei stessa una formidabile stregona. Il suo background è affascinante, è la nipote di Dormammu, l’enorme fluttuante capo del primo film. Nei fumetti ambientati in un sacco di avventure grandiose e sapevamo di volerla aspirare, ma ci sembrava di dover prima chiudere in ogni modo la storia con Christine Palmer“Sono la parole di Waldron, che ha parlato anche dell’assenza di Kang nel film di Sam Raimi.

Conosci il personaggio di Clea? Credete che abbia le potenzialità per far bene anche nel Universo cinematografico Marvel? Dì la tua voce o commenta! Qui, anche, trovate il video dell’intervento di Benedict Cumberbatch su Saturday Night Live.

Add Comment