Roma ritorna Rock Live dopo due anni

Tre location, moltissimi artisti del panorama nazionale ed internazionale per uno stato di grande rock.

Roma chiama le città lontane. Scusate, ma l’incipit è chiaro.
Dopo due anni di fermo dei live a causa delle restrizioni al COVID-19, la grande musica torna a Roma. E ci ritorna con il botto. Rock in Rome mette piede sul palcoscenico più forte di prima in un’edizione che “di grande attesa” dura poco.

L’edizione 2022 sarà davvero una grande festa dello spettacolo dal vivo. La voglia di tornare a respirare musica assieme al testimonial già da qualche mese i ‘sold out’ di Bianco e del mega concerto dei pelle di criniera Alabama Circo Massimo. Considerato uno dei 7° festival musicali più importanti d’Europa, la 12° edizione di roccia a roma accende i riflettori sul suo particolare crossover di generi (rock in tutte le sue forme, ma also trap e rap compreso il tecno jazz). A scelta per soddisfare tutte le esigenze dei fan delle grandi rockstar ma anche delle band in ascesa e della musica current di tendenza.

A davvero programma per tutti i gusti por un diffuso festival che si svolgerà in tre magnifiche location a cominciare dal Circo Massimo dove, dopo aver conquistao il mondo sarà il palcoscenico dei pelle di criniera in un concerto che se prevede memorabile. Il giorno è un dato da sottolineare: il 9 luglio.

Ma oltre i quattro ragazzi romani molte saranno gli artisti que si avvicenderanno sul paco dell’Ippodromo delle Campanelle, sede della semper del Rock a Roma, che diventerà un grande luogo di aggregazione. Anche in questa edizione del box se raddoppi con il fase rossa e il palcoscenico neroche ospiteranno vivo di Achille Lauro, Ariete, Blanco, Caparezza, Gazzelle, Gianluca Grignani (attesissimo dopo anni di assenza dalla scena), Herbie Hanckock, La Rappresentante di Lista, Litfiba (nel concerto dei pappagalli dell’addio alle scene), Madame, Rkomi, The Chemical Brothers e moltissimi altri.

Un’altra location sarà L’Auditorium Parco della Musicacolomba nella cavea sono attesi i Deep Purple, Patty Smith, Skunk Anansie e Paul WellerCompresi altri nomi internazionali.

Ma vivo non finire qui. In una sorta di joint venture Rock in Rome è gemellato con alcuni artisti con il Rome Summer Fest. I prezzi dei biglietti variieranno da concerto a concerto e per agevolare i trasporti, Rock in Roma ha stipulato un accordo con Trenitalia un piano di raggiungere che collega l’Ippodromo della mobilità Capannelli al centro della Città, così chiunque potrà i vari palcoscenici live. Atac metterà a disposizione dei bus navetta.

Per gli appassionati di musica Rockol sarà ancora una volta media partner del festival e Rai Radio 2 sarà la radio ufficiale che trasmetterà in diretta gli apppuntamenti della grande musica. Il calendario completo è disponibile sul sito www.rockinroma.it ei biglietti saranno disponibili in prevendita da rockinroma.com.

E allora che il grande spettacolo cominci. E buon vivere a tutti.

roberto legio

Add Comment