Su Rai 4 il film “Mara”: ecco la trama

Stasera in prima visione assoluta su Rai 4 “Mara”: ecco la trama del thriller soprannaturale diretto da Clive Tonge

La prima serata di Rai 4 (canale 21 del digitale terrestre) domenica 8 maggio, lì 21.20, è scandita dalle sinistre atmosfere del thriller soprannaturale in prima visione assoluta “Mara” di Clive Tonge. Olga Kurylenko interpreta Kate, una psicologa forense chiamata dalla polizia per collaborare a un caso di uxoricidio in cui il presunto assassino si dichiara innocente. L’indagine su Kate l’ha portata in un gruppo di sostegno al disturbo del figlio in cui profila le ipotesi che l’imputato possa essere vittima di un’entità maligna che si scontra durante uno stato dopo il suo sonno e la sua veglia.

Quando omette se si moltiplica, Kate inizia a concordare sul fatto che vuole essere reale e semina un prigioniero da guardare di nuovo. Il titolo si riferisce alla parola sanscrita Māra, mutata in madre (o mære) nella lingua inglese, dato che il moderno incubo, incubus, è infinito; infatti, il film di Clive Tonge vicino a dare una spiegazione soprannaturale al fenomeno della paralisi notturna, ancorato in parte avvolto nel mistero anche dalla scienza. Un thriller ricco di tensione e atmosfera che unisce la storia di fantasmi.

Add Comment