Dopo lo schiaffo, il film Apple con Will Smith sarebbe post-2023

Prima lo stop nell’agosto 2021 per via del Covid dopo appena due settimane dall’inizio delle riprese, adesso gli strascichi dello schiaffo in mondovisione a Chris Rock durante la cerimonia degli Oscar 2022. Non c’è ritmo di Emancipazioneil film sulla schiavitù firmato Apple con Will Smith nelle vesti la protagonista. Secondo le indiscrezioni raccolte da varietà.coml’esclusiva Apple TV+ potrebbe essere percorso di posizione Alabama 2023.

La richiesta di Emancipazione non ha una data di richiesta, ma c’è molta luce dal caloroso benvenuto al Virtual Film Market di Cannes quando Warner Bros, MGM, Lionsgate e Universal ovviamente si sono uniti ad Apple, se hanno acconsentito ai loro milionari di ottenere i diritti della pellicola, era opinione diffusa che il film che avrebbe ottenuto venisse fuori entra nel 2022 da approdare poi sulla piattaforma streaming di Apple.

Anche il panorama che sta sullo sfondo è cambiato, scrive Variety, citando una fonte anonima, dove ci sono scontri interni tra i vertici di Apple e la regione. il “cugino” in autunno è “altamente improbabile”. La sensazione è che la differenza tra i fattori che Abbiano finirà per determinare il ritmo rispetto ai piani iniziali ci sia anche quel che è accaduto agli Oscar: se l’immagine del protagonista de Emancipation si è indebolita, Apple ha tutto l’interesse per ritardarne il debutto così da far “raffreddare” l’opinione pubblica e tutelare l’investimento mostro dà – se lo dice – 120 milioni di dollari.

Emancipazionediretto da Antoine Fuqua e basato sulla scena di William N. Collage, è un film espirato alla storia di uno schiavo afroamericano (interpretato da Will Smith) So come Gordon o pietro frustato (Peter il frustrato), e ritratto regala una famosa, tragica, chiamata fotografia il nero montato in cui arriva la flagellata dai colpi di schiena. Nel film Peter, fuggito dà una piantagione con i segni delle frustate que lo hano quasi sulla schiena, intraprende un difficile viaggio verso Nord, dove yes he will united all’esercito dell’Unione.

Add Comment