Giardini e terrazzi 2022 Bologna: se natura, arte e mercatini – Cronaca

Bologna, 4 maggio 2022 – Torna ai Giardini Margherita 6, 7 e 8 annila 25a edizione di Giardini&Terrazzi, l’evento dedicato al mondo del giardinaggio, del benessere e della cultura. Il manifestazionesponsorizzata da Conferenza Ascom BolognaOgni anno cambia e se si modifica, permettendo il cambio del ritmo della qualità in compagnia di amici o familiari, promuovendolo e valorizzandolo bellezza del nostro patrimonio.

anche la gamba Parchi a Bologna, dieci giorni che visiterò in primavera

“Non possiamo che essere entusiasti, quest’anno, sosterrò questa iniziativa che se si colloca perfettamente in questa fase di condivisione in cui se può diventare uscire e socializzare – afferma il direttore Confcommercio Ascom di Bologna, Giancarlo Tonelli –. Questo evento costituisce il momento perfetto per trovare il nuovo all’aperto in un clima di riapertura Domino la pandemia”.

Uno sconosciuto Sangiorgi e giacobbe Kovoi curatori ed organizzatori della manifestazionehanno sottolineato la grandezza del progetto che ha chiesto il permesso di aderire a diverse iniziative e collaborazioni che raggruppassero diversi ambi tra cui ambiente, sport, benessereartigianato e cultura per poter soddisfare diversi interessi.

Tra i progetti proposti, il galleria Nazionale ha allestito, per questa occasione ringrazio alla collaborazione di del Indoor Wheel Club Valsamoggia Terre d’Acqua, un tour digitale dal titolo “Natura Docet, il significato dei fiori nell’arte” che si concluderà il 15 maggio e consentirà l’appropriazione del significato simbolico racchiuso nella rappresentazione dei fiori all’interno delle opere d’arte. Ringrazio sempre la collaborazione dell’Inner Wheel Club di Bologna con l’Università e la partecipazione dell’Orto Botanico ed Erbario se organizzate per la conferenza sul progetto europeo Life4 Pollinators per la sensibilizzazione al proprio ambiente.

Devo congresso se terranno alla Palazzina Collamarini all’interno dei giardini la mattina di sabato. Sempre negli spazi della Palazzina Liberty, per tutta la durata della manifestazione, sarà possibile visitare la mostra fotografica di Marta Ciotti dal titolo “Sosteniamoci, un Patto per l’Ambiente”, per la quale la diversità delle istituzioni superiori ha collaborato alla realizzazione di Hashtag per diffusione, processo sociale, dare un messaggio forte a favore della sostenibilità.

Elemento di novità è invece la collaborazione con Aics che, coinvolgendo cinque delle loro associazioni affiliatoHa il permesso dall’organizzazione di eventi sportivi per promuovere il benessere psicofisico associato al benessere ambientale.

Questi sono solo alcuni dei tanti percorsi e progetti proposti durante questi tre giorni totalmente dedicati alla natura. Sarà inoltre possibile acquistare molti oggetti di artigianato e giardinaggio nelle bancarelle all’interno del parco.

Add Comment