Guardiani della Galassia 3, la trama svelata da qualche foto? [SPOILER]

Alcune foto dal set di Guardiani della Galassia vol.3 potrebbero vedere rivelato l’ambientazione di almeno parte della vicenda, imparo l’immaginazione alla presenza de un personaggio que y fan che conosce…

Grazie all’account Instagram di Atlanta_Filming, alcune foto dal set hanno dato Guardiani della Galassia vol. 3pochi chiusi giorni fa al finito delle riprese, suggeriscono almeno l’collocamento di questo terzo capitolo, l’ultimo di una trilogia per il registratore Giacomo Gunn e il suo cast. Non solo: l’ambientazione tira in ballo un carattere ad essa legato, ma proseguiamo in zona rivelazione (pur senza certezze), con un mezzo trailer dove ho evitato una lettura accidentale.

Guardiani della Galassia 3, svela l’ambientazione del sequel

La teoria del divertimento fan ha trovato solide basi nella foto di Atlanta_Filming condivisa su Instagram, dal set di Guardiani della Galassia vol. 3all’arrivo al cinema maggiore 2023. Voi creatura umanoide show negli scatti, incroci tra esseri umani e alieni, in abbigliamento anni ottanta e in un contesto urbano, fanno penserò ad una trama che si svilupperà almeno nelle sue parti Controllo-Terra (Contro-Terra), un pianoforte creato dall’Alto evolutivo (Alto evolutivo), un genetista che nasce dai fumetti Marvel nel 1966 ha via acquisito capacità quasi divina. Seguendo la cronologia del fumetto, dicono gli esperti, la sua prima Contro-Terra, create per essere popolata da esseri umani puri e senza superpoteri, è stata addotta da Thanose ne ha in seguito plasmata un’altra, abitata da “uomini nuovi“, creatura che risponde a quello se vedi in questa immagine. In effetti quindi è presto per sapere qualcosa di più della trama, ma 90% sembra che la Contro-Terra avrà quindi almeno un rotolo di rilievo nella vicenda che coinvolgerà Signore delle stelle e compagno
anche la gamba
Guardiani della Galassia vol. 3 è già un record, ma in cosa? James Gunn lo rivaleggia

Add Comment