il clamoroso resoconto, ecco i nomi – Libero Quotidiano

Allarme dei servizi segreti la tua presenza ha dato opinionisti russi talk show italiano. Il sogno di copasir, riporta la Repubblica, è che dietro di loro ci sia una “operazione di disinformazione organizzata e pensata per montare da uomini del governo russo”. Per fare luce sulla questione, nei prossimi giorni saranno dunque sentiti il ​​​​​​direttore dell’Aisi Mario Parente (l’11 maggio), il provveditore delegato della Rai Carlo Fuorte (il 12) e il presidente dell’Agcom Giacomo Lasorella (il 18). Di certo c’è che alcuni degli opinionisti stranieri chiamati nei salotti televisivi sono un libro a pagamento di Vladimir Putin. In primi c’è il caso di nadana fridirksonche è stata ospite a Cartabianca su Rai tre ea otto e mezzo suo La7, che lavora per la tv del ministero della Difesa russa, guidato da sergei shoigu.

Nadana, spia russa nel salottino della Gruber?  Tam Tam impazzito, per chi lavora davvero

almeno un’altra persona suono nel mirino dei Servizi. Il sospetto è che non si tratti di normali contraddittori in tv ma di vera e propria propaganda.

Il Copasir procederà per passi. Il primo è ascoltare il management della televisione pubblica. Perché c’è una parte con il Cremlino che decide di andare lontano per parlare delle sue opinioni e di quello che dovrebbe dire, dall’altra parte c’è anche chi li sceglie e li invita. La richiesta è: “C’è qualcuno, magari inambasciata, che offere i contatti? Gli autori dei programmi si muovono in autonomia o c’è una regia?”. Del resto non è sfuggito ai Servizi che il cugino maggiore lo scorso sono stato trasmesso contemporaneamente dovuto intervenire: quello il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov sua Rete4 e quella il giornalista fedelissimo di Putin Vladimir Solov’ev il suo A7. Entrambi ufficiali sono voci di Putin. entrambe sotto sanzioni.

l'hai visto?  Ecco una cosa.  Tv russa fuori controllo: aggiunto il video del missile |  Guardia

Add Comment