La miniera di Tufo celebra i libri, la ricerca e l’archeologia industriale

La miniera di Tufo sarà celebrata tra libri, ricerca e archeologia industriale il 12 maggio, alle 17:30, presso il Circolo della Stampa di Avellino. L’iniziativa nel campo degli eventi per la XIV Giornata Nazionale delle Miniere.

Il complesso delle storiche miniere di Tufo

LO SGUARDO NELLA MINIERA DI TUFO: UNA NARRAZIONE TRA STORIA E PROGETTO. Con il patrocinio del Comune di Tufo Città del vino e dello zolfo, l’iniziativa è promossa dalla Filctem Cgil Avellino. Con il saluto introduttivo di Carmine De Maio, Segretario Provinciale Filctem Cgil Avellino, il programma prevede: la proiezione del documentario “Il sapore acre della memoria – Gli ultimi minatori di Tufo” con illustrazioni di Ranieri Popoli e Paolo Speranza – Direttore di “ libretti cinema Sud”; la presentazione del romanzo “Sulphur”, con Floriana Mastandrea e l’autore Cesare Carpenito. Seguiranno: l’incontro dedicato a tutta l’esperienza di storia mineraria del Sulcis con Emanuele Madeddu – Segretario Filctem Cgil “Sardegna Sud Occidentale”; L’intervento della Prof.ssa Rossella Del Prete – Dipartimento di Diritto, Economia, Management (DEMM) Unisannio sull’archeologia industriale tra storia e progetto.


LUNGO LEGGINGS:

Cesare Carpenito al Salone del libro di Torino con “Sulphur”

Distretto Idrico Calore Irpino al bivio, il Comitato autorizzato i partiti

Sono risultato positivo al coronavirus in Irpinia 329: il cast. In Campania 3.967 quasi e 3 morti

Add Comment