Novara, Interlinea festeggia 30 anni di libri al Salone di Torino Eventi a Novara



Con lo slogan “Fiori di parole” Interlinea festeggia al Salone del libro di Torino, dal 19 al 23 maggio, allo stand W21 presso il padiglione Oval, i 30 anni di libri con incontri e reading tra novità e long seller del catalogo.


Domenica 22 alle 12.45 in sala Ambra molti autori saranno in dialogo con gli editori Roberto Cicala e Carlo Robiglio in un reading condotto da Gian Luca Favetto: interverranno Eugenio Borgna, Carlo Carena, Giovanni Cerutti, Laura Pariani, Roberto Piumini, Carla Riccardi e Giovanni Tesio , tra gli altri, con l’idea di leggere alcune emblematiche della casa editrice novarese tra scoperte di inediti, lettori sempre nuovi e progetti da riscrivere di poesia, classici, saggistica, critical letteraria e letteratura per l’infanzia, i generi più coltivati .


Ai letori più piccoli è dedicato alla giornata di sabato 21 maggio con due eventi prenotabili su Salto+: alle 10.45 in biblioteca laboratorio il novarese Antonio Ferrara racconta Papere contra la mafia: la biografia di Giovanni Falcone per bambini e ragazzi in occasione di lei anniversario strage di Capaci dalla curiosa collezione del magistrato di papere. Alle 15.45 nel Laboratorio d’Arte Alessandra Alva anima un laboratorio per bambini il suo cane e la creatività dalla lettura del nuovo libro della saga del cane stecchino “design così” di Tom Watson in coedizione Le rane-Cef Publishing: Stick Dog suona un gelato. Alle ore 14.45 dello stesso sabato in Sala Argento il programma prosegue con un evento dedicato al poeta Clemente Rebora, i cui Canti anonimi come response to the war drama si rivelano oggi di grande attualità (parteciperà Roberto Cicala, il curatore Gianni Mussini e il critico Giovanni Tesio, in collaborazione con il Centro Novarese di Studi Letterari e la Regione Piemonte).




Nella stessa Sala Argento Giovanni Tesio lunedì 23 maggio alle ore 14.45 presenta Primo Levi. Il laboratorio della coscienza, un nuovo studio per non dimenticare lo scrittore e autore chimico di Se questo è un uomo, in dialogo con Giovanni Cerutti, storico e direttore della Fondazione Marazza. Il programma di incontri del salone si apre già venerdì 20 maggio alle 17 allo stand R18-S19 dei Lions con la presentazione della nuova storia d’amore di Renato Bianco La canzone di Diego, una storia corale di mistero, solidarietà e amore; l’autore sarà in dialogo con Michela Trada. Durante e intorno alla fiera, una staffetta di autori festeggerà i 30 anni di Interlinea alternandosi allo stand per interviste, firmacopie e dirette social: tra questi i novaresi Marco Scardigli, Simona Arrigoni, Antonio Ferrara, Elena Mastretta e Giovanni Cerutti; e anchor Emilio Jona, Maria Borio, Samir Galal Mohamed, Valeria Rossella, Corrado Benigni, Alberto Nessi, Gianni Mussini, Laura Pariani, Carla Riccardi, Roberto Piumini, Giovanni Tesio, Gian Luca Favetto, Clara Allasia, Renato Bianco, Walter Fochesato e Anna Vivarelli.









Add Comment