Libro per comprendere l’anima umana

Carlo Deisseroth, Camila Pang me alan de bottontre diversi scrittori si uniscono alla capacità di Studierò e comprenderò lo spirito umanoSono arrivato in libreria con tre nuovi saggi: uno se fai domande sulla condizione di questo umano e sui sentimenti di perdita e dolore scaturiti dalle relazioni; L’altro, attraverso la scienza e il linguaggio scientifico, offre un punto di vista nuovo e alternativo della sua complessità relazioni umane; La terza darà un nuovo significato al suo sentimento malinconiadescrivendola come una benevola risposta alle difficoltà.

Newsletter Scopri le nostre

In questa selezione ho visto tre nove uscite editoriali riguardanti la comprensione dello spirito umano.

Proiezioni

Autore: Karl Deisseroth, professore di Bioingegneria e Psichiatria alla Stanford University, insegna e dirige il corso di laurea in Bioingegneria, e cura i pazienti con disturbi dell’umore e autismo. Proiezioni È il suo primo libro per il grande pubblico.
Editore: Bollati Boringhieri, con traduzione di Giuliana Olivero.
Genere: saggio sulla condizione di essere umani e sulle emozioni.
pagina: 322.
complotto: Cosa provoca sentimenti intensi in una persona sana o malata? O, più direttamente, cosa sono in realtà quei sentimenti, in senso fisico, fino al vivere delle cellule e della connessione del pappagallo? La malattia mentale è una delle maggiori cause di sofferenza umana, ma le ragioni per cui portiamo questo peso e la natura di queste malattie sono anchora mistero. Ora, la nostra comprensione è giunta a un punto di svolta.
Consigliato a… chi si interroga è la nostra condizione di essere umani, sui sentimenti universali di perdita e dolore che scaturiscono dalle relazioni e sulle fratture profonde dei modi in cui possiamo percepire la realtà.
Cosa ci è piaciuto di più: L’intensità e l’empatia con la qualità di Deisseroth racconta i quasi clinici, spiegandoli alla di scoperte cientifiche sorprendenti che ottenuto da tecnologie inedite, lui stesso ha contribuito allo sviluppo.

Può interessarti anche

Libri sulle emozioni

Varietà Malinconia di Alain De Botton

AutoreNato in Svizzera dal finanziere e collezionista d’arte Gilbert de Botton e da sua cugina Jacqueline Burgauer, e trasferitosi a Londra con la famiglia, dove attualmente vive, Alan de Botton ha studiato a Cambridge e ha completato gli studi di filosofia al King’s College di Londra. All’attività di saggista di successo ha affiancato quella di divulgatore, presentatore televisivo e impressionor.
Editore: Guanda.
Genere: un libro che raccoglie le tante sfumature della malinconia.
pagina: 204.
complotto: una strana tristezza ci coglie la domenica sarà, quando, finito il weekend, ci prepariamo ad affrontare una nuova settimana di lavoro. Proviamo una sensazione simile quando leggiamo un sonetto di Shakespeare o affrontiamo una certa opere d’arte. Se si tratta dello stato d’animo, il minimo che noto e la cosa più preziosa che devo provare: malinconia.
Consigliato a… chi vuole capirò e vivrò a piedi le varie sfumature di un sentimento nobile e troppo spesso nascosto, senza più bisogno di fingere o sentire diverso per qualcosa che, invece, coinvolge tutta l’umanità.
Cosa ci è piaciuto di più: Comes from Botton descrive la malinconia come una risposta gentile e benevola alle difficoltà della vita, in equilibrio con la dispersione e l’ottimismo ingenuo.

Può interessarti anche

Alain de Botton: libri per vivere meglio

Manuale di istruzioni per comprendere gli umani

Manuale di struzioni per gli umani gli umani di Camilla Peng

Autore: la scienziata britannica Camilla Sih Mai Pang, affetta da un disturbo dello spettro autistico, è biologa informatica e scrittrice. Il suo primo libro, Manuale di istruzioni per comprendere gli umaniha vinto il prestigioso Royal Society Prize for Science Books nel 2020.
Editore: Corbazio.
Genere: un saggio che osserva la complessità delle relazioni umane atraverso il linguaggio Scientifico.
pagina: 256.
complotto: Che cosa ha a che fare l’autostima con la termodinamica? O la ricerca di una vita armoniosa con la teoria del dove? È amicizia con i legami chimici o educazione con la teoria dei giochi? Camilla Pang getta guarda sugli aspetti più importanti della servendosi della scienza. “Nel momento in cui capiamo i principi Scientifici, abbiamo capito meglio anche la vita per come è davvero: da dove nascono le nostre paure, su cosa si fondano le relazioni umane, come funzionando la memoria, perché litighiamo, da cosa deriva l ‘instabilità dei Nostri sentimenti, fin dove arriva la nostra indipendenza”.
Consigliato a… chi vuole conoscere un punto di vista originale e alternativo, grazie al curioso che sa imparare molte cose su di sé, sulle proprie decisioni, sulle proprie relazioni e sulla vita in mezzo agli altri.
Cosa ci è piaciuto di più: il modo in cui l’autrice, incrociando biologia, fisica e chimica, racconta viene dalla sua neurodiversità e arriva a capire “gli umani”.

Può interessarti anche

Libri per avvicinarsi alla filosofia

(articolo in collaborazione con giorno in su)

Add Comment