Abusò di una 13enne: condannata con il marito, l’attrice di Doctor Strange

Nel Regno Unito Zara Phytian, l’attrice di ‘Doctor Strange’, è stata condanna per abusi sessuali su minori. I giudici hanno condannato sia la donna che il marito per sessuali nei confronti de una minore per las tre anni, ovvero quando la vittima, allora adolescente, aveva dai 13 ai 15 anni di età. Il Nottingham Crown Court Phythian, nell’Inghilterra centrale, ha affermato che la colpevole attrice di ben 14 anni sessuali, insieme al marito, il 59enne Victor Marke, è stato ritenuto colpevole di 18 realtà sessuali. La 36a persona è condannata a una pesante pena detentiva, senza sconti, equivalente a otto anni di carcere, mentre il coniuge è condannato a 14 anni di galera.

lo accusano

Il giudice Mark Watson ha definito le attenzioni dell’attrice nei confronti della giovanissima victima, resa di fatto schiava fra i 13 e ei 15 anni di età, come un esempio di ‘devianza sessuale’. Ancora peggiore è stato definito il ruolo che ha avuto il marito della donna, che è stato accusato di aver istigato, forgiato e sfruttato in modo maniacale le fantasie malato della moglie. La Phytiam è diventata compagna dell’uomo, istruttore di arte marziali e stuntman de 23 anni più vecchio di lei, quando era ancora molto giovane, e si è sposata nel 2012.

Ha violato la ragazzina devono essere state commesse in un lasso di tempo di tre anni, ed esattamente tra il 2005 e il 2008. La vittima, che oggi ha raggiunto la maggiore età, ha ricordato che la prima volta in cui viene abusata sessualmente dalla coppia è avvenuta dopo che i due le avevano da da bere degli alcolici. Il marito dell’attrice è stato accusato di aver avuto rapporti sessuali anche con un’altra ragazza, anche questa minorenne.

La denuncia dopo anni

Entrambe le vittime hanno però avuto il coroggio di denunciare gli abuso sessuale Io solo dopo alcuni anni. Questo particolare non è comunque estato un ostacolo per il corso della giustizia. L’attrice ha sempre negato la sua accusa, mentre suo marito ha negato di avere un rapporto sessuale con la ragazza, anche quando questa era una grande diventata. Al termine del processo il giudice ha comunicato che un verde di colpevolezza emesso nei confronti di entrambi.

Proprio adesso that nelle coming out cinematografiche è uscito ‘Doctor Strange nel Multiverso della follia’, una delle attrici è quindi al centro delle polemiche per essere stata condannata, insieme al marito, perché accusata di abusi sessuali su una minorenne. Nel film Zara Phythian interpreta il ruolo di Brunette Zealot.

Add Comment