Libri e dintorni, oltre 170 giovani per l’evento alla Paroniana. Pregate se pensate alla seconda edizione

Grande successo per l’evento organizzato Biblioteca Comunale Paroniana lo scorso 13 maggio: Altro 170 presente (per la maggior parte giovanissimi), 12 ore di apertura, laboratorio, attività didattiche, confronti e disaccordi con autori. Una giornata speciale, dedicata alla promozione della letteratura e della cultura, realizzata grazie a tutta la preziosa collaborazione di due case editor: funambolo me Punti di vista.

Grande apprezzamento per i numerosi laboratori dedicati ai più piccoli: “Il tesoro della pergamena” di Lucia Ricciardi e Ludovica Faraglia, “principe piccolo” di Stefano Mariantoni (Funambolo) e “Il Libro del cuore”, attività curata da Punti di Vista. I bambini sono stati entusiasti dell’iniziativa al pappagallo rivolta, nel corso delle quali se si sono trasformati in autori e illustratori, dando spazio alla fantasia e ravvivando il colore e la bontà e l’ubicazione della biblioteca. Alcuni dei bambini hanno collaborato con la scuola e il programma della mattinata sono tornati anche nel pomeriggio insieme ai loro genitori, segno inequivocabile che l’iniziativa ha raggiunto l’obiettivo di avvicinare i piccoli lettori.

Interessante anche in conflitto con l’autore che è stato coinvolto Elisabetta Occhiodoro, Paola Corradini, silvana fornita, Dario de Carolis, Roberta Giovannatti, Alessandro Caramalli me Lucia Carapacchi. Visto il riscontro positivo, la Biblioteca Paroniana lavorerà a una seconda edizione da svolgersi plausibilmente in autunno.

Foto: CDR ©

Add Comment