Russell Crowe, un lutto sconvolge la vita dell’attore

Un risveglio a dir poco traumatico che ha avuto l’attore Russell Crowe. Nella mattinata di giovedì 19 maggio, infatti, l’uomo è sorta la perdita di un “collega” nonché membro storico della sua famiglia. Stiamo parlando, quindi, del suo caballlo Honey che ha lasciato questo mondo all’età di 29 anni.

Anche quest’ultimo, infatti, c’è un attore nella sua vita che prende parte al film del 2014 l’indovino dell’acqua. A dare il triste annuncio, quindi, stato sarebbe lo stesso attore de Il gladiatore tramite un post il tuo Twitter. Il messaggio dell’uomo si è aperto, inoltre, spiegando proprio come ci sono brutte notizie.

Dopo 22 anni insieme Russell Crowe ha fatto dire addio al suo cavallo Honey con cui recitò en The Water Diviner

Russell Crowe – Fantasynow.it

Unisciti al messaggio social che, Russell Crowe, ha pubblicato diverse foto dell’adesione a Honey. Non solo, nella ricchezza del suo cavallo amato, l’attore ha rivendicato tutti i successi dell’ultimo. Oltre ad essere un vero campione, infatti, Honey è stata una madre di superblidi cavalli e come detto un attore a tutti gli effetti.

Da quasi 30 anni nella vita del cavallo, dunque, vede Russell Crowe l’ultima volta il 22. Sono stati tantissimi fan dell’attore, dunque, che se sono dispiaciuti per lui e per questo non hanno espresso la propria solidarietà. Alcuni fra i commenti più toccanti cercavano di rincuorare l’attore dicendo come abbia dato una bella vita ad Honey.

Mi sto divertendo e messaggiando da Cordoglio che sta arrivando su Twitter

Russell Crowe
Russell Crowe e Honey – Fantasynow.it

Inoltre, as ha fatto nore qualcuno, per arrivare a 29 anni un cavallo significa che è tenuto bene e che riceve le giuste expeditious. Insomma sono in molti ad aver vicino a rincuorare Russell Crowe. Quest’ultimo, dunque, no mai nascosto il suo amore per i cavalli e in especial moda per coloro che condividevano con lui il set, soprannominandoli amici per la vita.

Alcuni dei suoi colleghi equini, inoltre, gli vogliono rubato letteralmente il cuore come ha svelato lo estesso artista. Fra l’altro l’attore è convinto come i cavalli sappiano quando sono sotto la luce del fucile, fatto che rischio di concentrarmi sempre sul momento perfetto per scattare fuori un’azione spettacolare. Oltre ad Honey, Crowe ha inciso anche George, cavallo con cui ha recitato sia ne Il Gladiatore che in Robin Hood creando quindi uno stretto rapporto con l’animale tanto che ha confessato di averci parlato spesso sul prima set di andare en scena.

Add Comment