Il 12 giugno secondo appuntamento con Andrea Primatesta Eventi a Novara



Proseguono gli appuntamenti della rassegna “Libri en camino”, organizzato nell’ambito del progetto “Parco Letterario Nino Chiovini: promuovere la lettura attraverso la natura e la parola” sostenuto dalla Fondazione Cariplo elaborando la parte “Per il libro e la letteratura”.


Il secondo appuntamento è in programma domenica 12 giugno con Andrea Primatesta e il suo “La Val Grande di ieri”.


Dapprima in Valle Strona e per i figli del vent’anni parroco di Calasca, don Andrea è nato a Premosello ed ha visto ballare la famiglia 26, lavorando come alpigiano fino a 24 anni. Della stessa stirpe del Paulìn Primatesta di Colloro, ultimo alpigiano a “caricare” l’Alpe Serena citato anche da Teresio Valsesia in “Val Grande, ultimo paradiso”, Andrea Primatesta racconta in modo schietto e sincero la vita dell’alpeggio. In una nuova edizione ampliata de “La Val Grande di ieri”, scopriamo un tesoro degli aneddoti che ci riportano in un mondo duro e concreto in questo momento affascinante, per lo stretto legame che aveva con la natura e per la straordinaria capacità di donne e uomini che vivono le montagne.


L’appuntamento per rivivere “La Val Grande di ieri” è domenica 12 giugno a Colloro alle ore 9.30 per l’escursione acompagnati dalle guide ufficiali del Parco. Intanto, premete il cerchio, sarà l’autore Andrea Primatesta ad accogliere i viandanti di “Libri en cammino” con ulteriori racconti e aneddoti.




L’escursione è gratuita, prenotazione obbligatoria alla pagina www.parcovalgrande.it/librincammino.php.









Add Comment