L’ultima stagione ripartirà fa un salto temporale

I fratelli Duffer confermano: la crescita del protagonista, non se si può ignorarla, la fase finale di Stranger Things sarà ambientata più avanti nel tempo.

Attenzione aspettiamo impazienti l’uscita degli ultimi episodi in scadenza da lei quarta fase ha dato Cose strane (attesi il tuo Netflix Illinois 1 luglio), i createi della serie, i fratelli Duffer, sono proiettati giàti verso la quinta stagione, che sarà ache l’ultima. La storia, con Assicurano che parla linea televisiva, è già stata decisa a grandi linee e ci sono alcuni punti fermi che intendo rigorosamente rispettare. Uno ha detto queste? La serie dovrà ripartire dà necessariamente a il tempo salta in avanti.

Stranger Things 5: Perché nella stagione finale è necessario un salto in avanti

Matt e Ross Duffer non esitano a modificare alcuni aspetti della trama di cui hanno in mente per concludere la storia Cose strane. “Impariamo ogni volta molto laborando con i nuovi attori e con i vecchi, con cui abbiamo lavorato a lungo nel corso nella stagione 4. Quindi sono sicuro che qualcosa changerà basato su questo”, dice Matt Duffer che definisce il finale “una cosa difficile e stressante” suo cui non aveva alcuna intenzione di tenerlo rotto, per non deludere gli spettatori. C’è, vieni presto, almeno un punto malato che cerco di non tenere: data la velocità con cui stanno crescendo i protagoni, sarà necessario ripartire dà un salto temporale. “Sono sicuro che faremo un salto temporale. Girerò le fasi 4 e 5 di seguito, ma questo non è possibile”, afferma Ross Duffer.

anche la gamba
Stranger Things 4: 5 curiosità di Jamie Campbell Bower, svelato personaggio del quarto stadio

Quando hai iniziato a strappare via il quinto stadio?

Il creatore non lo specifico dire quanto messi o anni sarà questo jump in avanti (c’è già chi sui social ironizza sul fatto che ritroveremo i giovani protagoni già al college), ma sarà sicuramente necessario. Questo dopo che alcuni fan hanno notato che, forse, gli attori nella quarta stagione di Stranger Things sembrano eccessivamente cresciuti Ritengo che nel suo racconto sia passata da sola sei mesi dal finale della terza tappa, ma in realtà era dietro gli altri tre anni delle riprese di quella sequenza. Non hanno contribuito a costringerlo a una pausa dopo uno strappo e l’altro della quarta stagione, continuamente interrogato a causa dell’emergenza sanitaria. Una circostanza che, se previsto, non sarà rappresentata quando uscirà la produzione dell’ultimo capitolo. Sulla data, e Duffer dicono di non essere in Grado di comunicare già da ora a one data di inizio delle riprese anche perché ammettono: “Che ci creda o no, sto ancora lavorando alla fase 4. Sono vicino alla fine dell’ultimo episodio per ciò che è grande”.

Add Comment