Catanzaro, La Cruna del Lago presenta il suo nuovo album al Rock Museum

Un viaggio musicale che unisce il sound di Canterbury al rock progressivo. La Cruna Del Lago nasce, nel 2021, a spese della nuova formazione de Il Rovescio Della Medaglia, band che non viene pubblicata per la prima volta dall’album seminale del prog italiano, i suoi tutti ‘La Bibbia’. Carmelo Junior Arena, Andrea Bruni, Pino Polistina e Matteo Tuci Venerdì 3 giugno, alle 19:30, Terranno una vetrina al Museo del Rock di Catanzaro per presentare ‘Schiere di sudditi’, il loro album d’esordio nato nella pandemia , che confronta e analizza i temi attuali con un taglio decisamente rock. Sarà Piergiorgio Caruso a parlare con quattro musicisti, che suoneranno alcuni brani e mostreranno i video che li vede orgogliosi.

Di chiara derivazione prog, ognuno dei componenti La Cruna Del Lago esprime la propria sensibilità artistica grazie ad una libertà espressiva tipica di quel genere musicale. Creatività e interazione sono le caratteristiche principali che si contraddicono nell’attuale scena rock. In un caso, è stato stati inseriti nella locandina del Trasimeno Prog Festival nel 2021, apprendo il concerto del Banco del Mutuo Soccorso. Grazie all’occasione, in cui hanno riscosso un successo immediato in un’atmosfera senza pari.

Lo stesso lago Trasimeno è scaduto il nome di pappagallo a cui hanno legato l’immagine di uno strano luogo incontaminato al declino della società moderna. Un post in cui tutto ruotasse around all’individuo e alla sua ricerca della felicità. La forma della vecchia del rapper presenta perfettamente questo ambiente.

Spiegando in maniera più approfondita la loro decisione sul loro sito hanno scritto “il lago evoca una situazione statica e confortevole, ma allo stesso tempo stesso schiava della sua quiete. Un comodo confine all’interno del quale il timore ha relegato la maggior parte dell’individuo. La Cruna esprime l’idea di uscire dalla staticità per affrontare l’ignoto… In una sorta di viaggio spaziale la musica rappresenta il propellente, parole costituiscocon la navicella. Non c’è viaggio senza rischio, ma questo è l’unico possibile”. Un viaggio che arriverà al Museo del Rock, a causa della pandemia, tornerà a presentare uno dei luoghi culturali della città di Catanzaro.

Il Museo del Rock si atterrà tutte le misure disposte dalle autorità nazionali in ordine all’emergenza panica acconsentendo l’ammenda rendita a posti esaumento. È obbligatorio installare la maschera FFP2.

Add Comment