A Londra vanno all’asta due studi dell’Ultima Cena

I due disegni saranno battiti dalla casa d’asta

Sotheby’s

Londra sarà inclusa nella sua vendita di opere la sua lettera “Capolavori su carta di cinque secoli”. I capolavori dell’allievo hanno un valore stimato di

£ 80.000-120.000

.

Se è una testimonianza importante, aiuterò a distruggere l’aspetto originale dell’opera del maestro. Al mondo esiste solo un’altra serie di studi dell’Ultima Cena coeva a quel tempo in vendita. I due ritratti sono

estremamente raro

anche perché sono delle riproduzioni a grandezza naturale delle due teste.

Erano decenni che studi di questa serie, composta da 11 disegni degli apostoli, non ormai andarono all’asta. La collezione era un tempo di proprietà del famoso pittore inglese

Tommaso Lorenzo

e successivamente dire

Guglielmo II

, re dei Paesi Bassi, prima di essere valuta tra dimusei musei, gallerie e privati. Nel 2005 la casa di asta

Christie’s

Venduta e progettata separatamente, guadagnò 96.000 sterline per San Giovanni Evangelista e 57.600 per San Giacomo il Minore.

Secondo

Cristiano Romalli

, senior specialist nella progettazione di antichimaestri presso Sotheby’s, gli esperti non sono dichiaratamente sicuri del motivo per cui gli studi sono stati prodotti. Alla fine dell’Ottocento non erano stati attribuiti allo stesso Leonardo, ma gli studi successivi hanno riconosciuto la mano di Boltraffio. Recentemente il guaritore

Metropolitan Museum of Art di New York

,

carmen bumbach

ha confermato l’appartamento, rivelando anche l’esistenza di successive rielaborazioni, realizzando una seconda mano sulla base del disegno degli alleati.

I design sono di fondamentale importanza per studiare la tecnica di Leonardo. Secondo tutti gli studi finora realizzati, il maestro fu

il primo artista ad aver disegnato grandi testi con gessetti colorati

, ma purtroppo non ci sono pervenute opere di questo tipo attribuibili alla sua mano. Ho disegnato realizzati dagli allievi, fortemente influenzato dal maestro, sono io quello che ha testimoniato più vissuto per mano di Leonardo in questa tecnica.

Add Comment