Crispiano Comix – For Peace: Ritorna la bestia del fuoco nel paese delle 100 masserie

Crispiano Comix – For Peace: Ritorna la bestia del fuoco nel paese delle 100 masserie

Domenica 10 luglio, a distanza dai due anni, dopo lo stop forzato a causa della pandemia sarà di nuovo Crispiano Comix. Nella cittadina delle Cento Masserie andrà in scena la settima edizione del festival estivo dedicato a fumetto, all’animazione, ai giochi e videogiochi e all’immaginario fantasy e fantascientifico. Questa edizione della manifestazione è co-organizzata dal Symposium Arte e dal Comune di Crispiano, in collaborazione con Nakama Comics & Manga e Symposium Cafè. Sono socio della scuola di fumetto Grafite, dell’associazione Manoscritto, del Circo Laboratorio Nomade, del Circolo Arci “Mariella Leo” di Crispiano e dell’azienda Cerchio Comunicazione. La Regione Puglia e il Teatro Pubblico Pugliese hanno patrocinato l’iniziativa. La locandina ufficiale è di Mauro Gulma, illustrazione realizzata per testimoniare il disaccordo contro l’uso della guerra come strumento per la risoluzione dei conflitti nel mondo, infatti il ​​titolo dell’edizione 2022 è “COMIX for PEACE- fumetti per la ritmo”.

La manifestazione avrà una nuova sede, se terrà premuto la Scuola Elementare “P. Mancini” lontana poche traverse da via Roma dove si è sempre tenuta negli ultimi anni. Una notte simbolica della scelta della scuola, night a vero e proprio parco verde con zona alberate che potranno ristorare del broth estivo curioso e appassionati che parteciperanno all’evento fin dalla mattina. Domenica la Fiera aprirà alle 11:00 e ci saranno cosplayer, designer, gruppi musicali, autori, giochi, stand, associazioni e altro, in un programma ricco e variegato che si svolgerà durante il festival e ne farà da epilogo e concerto serali.

Tra gli più ospiti attesi della settima edizione vi è sicuramente Giorgio VANNI; riporta Max Longhi a Crispiano con il sound esplosivo Mini live, la famosa voce del secolo dei cartoni animati italiani degli anni ’90 e 2000, per cantare lontano e ballare gli appassionati sulle note delle sue canzoni più famose, dai Pokemon a One Pezzo, da Dragon Ball ai Cavalieri dello Zodiaco. Nel pomeriggio invece spazio alla musica della CCBand: la Crispiano Comix Band, gruppo che reinterpreta celebri colonne sonore di film e che accompagna l’artista e incoraggia tutti a continuare a stare sul proprio palco. Perché stanno arrivando Stefano&Chiara, per via del creatore di Giovani Tik Tok che ha reinterpretato in chiave acustica alcune canzoni dal cartone animato. Chiuderanno l’intensa giornata i Cartoonbuster, gli acchiappa cartoni, per uno spettacolo musicale soprannaturale.

Un altro big presenta Crispiano sarà Emiliano Jesus COLTORTI, attore e doppiatore italiano: la sua voce italiana di Jason Schwartzman, Sebastian Stan, Paul Dano, Jared Leto, Gael García Bernal, Jeremy Strong, Joseph Morgan, Bill Skarsgård, Benjamin McKenzie, Matthew Gray Gubler, Ben Barnes e molti altri; ha prestato la voce a Michael Rosenbaum nel ruolo di Lex Luthor in Smallville e Colin Hanks in Roswell; Principalmente Ricardanno la sua voce nei film e programmi d’animazione quali Il pianeta del Tesoro (Jim Hawkins), La città incantata (Haku, nell’edizione 2003), Coco (Héctor), Nabari (Yoite). È la voce di Jim Parsons ne “Il diritto di Cuentare” (Paul Stafford), “The Boys in the Band” (Michael); Attore nella serie televisiva prodotta da Sky Cinema “Romanzo criminale”, nel Ruolo del Nero.

Per la sezione fumetto, sarà la casa del talento tarantino Alessandro Vitti, con un curriculum per Marvel e Dc Comics, per i suoi appassionati ritroveranno le illustrazioni e le divertenti caricature de Andrea Buong Buongiorno, l’illustratrice per l’infanzia Marisa Vestita (white star kid), mangaka e animatore Andrea Yuu Dentuto con la sua versione italiana di “LOSERS – Nascita del primo settimanale giapponese di seinen manga”, l’opera di Kōji Yoshimoto in cui si racconta anche degli esordi del maestro Monkey Punch. Un’area particolarmente ricca dedicata al fumetto e all’illustrazione giapponese con: la giovane mangaka Sara Torre e il suo grande illustratore particolarmente apprezzati dai fan come Enrico Simonato con i suoi robottoni go-nagaiani e Rozenberry con il suo nuovo artbook “Masquerade Carousel”. L’associazione Momiji propone un viaggio nella cultura giapponese attraverso lezioni basate sulla lingua e tradizione giapponese.

Tanto design con i ragazzi di Grafite (la prima scuola di grafica e fumetto in Puglia) che durante la fiera eseguiranno dei live sketch coordinati da Gian Marco De Francisco insieme a tanti autori e insegnanti. Ci saranno Fabrizio Malerba (Treccani), Valerio Pastore (Beccogiallo, Huppostyle), Benedetto Gemma (sagoma Editore), Micaela Tangorra (Pianeta De Agostini, Soleil), Enzo Rizzi (Heavy Comics), Andres Mossa (Marvel, Bonelli) Antonio Antro ( Bugs comics, Lego), Fabrizio Liuzzi (Edizioni Lavrieri) e Ilaria Ferramosca (Beccogiallo, Tunue’), Giuseppe Latanza (Rizzoli), Marina Mundo (Tora Edizioni) e Mauro Gulma (Tunuè). Piero Angelini per Manuscripta (Festival della letteratura a fumetti di Martina Franca) altro partner dell’evento, curerà l’Artist Alley for Peace, con diversi autori presenti a cui si aggiungono Giuseppe Sansone (Disney), Walter Trono (Bonelli) nella realizzazione di tavole originali sul tema della pace durante la giornata. Vi invito anche ad uno spettacolo dal vivo che sarà presentato nel corso della manifestazione e sarà contraddistinto dal manifesto della prossima edizione della Crispiano Comix School Edition in programma per il prossimo autunno/inverno.

Uno spazio della bestia sarà dedicato all’animazione con la nuova Jonica realtà Animatà condotta da Nicola Sammarco un altro talento tarantino, tra cui Gianfranco Vitti (Edizioni Lavrieri), Alessio Fortunato (Bonelli), Nunzia Marzella (artista, pittrice) accompagneranno il coordinatrice dello studio di Nasse Animation, Silvia Nisco. Come sempre, poi, c’è grande attesa per la gara Cosplay (femminile, maschile e di gruppo) che richiama ogni anno legato di amanti dei travestimenti. Lo spettacolo inizierà intorno alle 20 circa e sarà presentato da Lady Nakama. L’area cosplayer sarà composta da alcuni gruppi di serie iconiche e film come Il Trono di Spade Puglia, Apulia Force Knights e Ghostbusters Basilicata. Perché sarà della manifestazione pura Azione Cosplay Taranto viene a portare a Crispiano le scenografie del binario 9 e 3/4 di Harry Potter. Dovrebbe arrivare alle 18:00 fino al Genshin Impact. Ad i Cosplayer nella riparazione dei loro abiti ci sarà La Giumenta Bardata attività specializzata in sartoria e realizzazione di costumi e oggetti di scena. Particolarmente ricca è l’area espositiva, dove i visitatori possono andare alla ricerca di gadget, fumetti e varietà rare del mondo della fantasia. MEK Toys e Comix&More garantiscono divertimento assisicurato agli amanti dei giochi da tavolo per tutte le età con i tornei come Bang e Smash. E poi non mancheranno i giochi di carte di Yu-Gi-Oh! e Magia. Grazie a tutto il culo. Itria Scacchi, ci sarà anche spazio per imparare gli scacchi sfidando giovani giocatori esperti e sarà l’occasione per partecipare ad una sessione de Dungeons & Dragons con il maestro d’eccezione Angelo Peluso. In Wired, ancora una volta, gareggio con intrattenere con videogiochi e cabine di retrogaming. E’ previsto nella presentazione di Taraxé un gioco ispirato allo spettacolo teatrale Esterina Centovestiti nato dall’idea e dalla collaborazione tra Armamaxa/PagineBiancheTeatro e Progetti per Comunicare. Per gli amanti della magia e dell’illusionismo, potrà apprendere l’abilità del mentalista nerd Piero Molendini.

Riprese di processo, presentazione di eserciti, armature, costumi, coniazione di monete e oggettistica varie sarà possibile scoprire I cavalieri de li terre tarentine, il gruppo che cura da oltre dieci anni l’organizzazione de “La Battaglia dell’XI secolo” ormai il più importante evento di battaglia medievale in Italia. Se potete assistere a duelli grazie ad esperti di arti marziali e provare lo scatto con il giavellotto e la scherma storica.

Per la sezione cinema: regia di Andrea Simonetti, registrazione del cortometraggio “Doroty non deve muertere” finalista Etna Comics 2022. Tra l’altro, tra i protagonisti del film l’attore crispianese Gaetano Colella. Il cortometraggio delle 16:00 sarà proiettato in maniera continuativa nell’area dedicata. Al pomeriggio la presentazione con Domenico Bottalico di “Cultura Pop” di Tom’s Hardware di: Tutti Eroi del giovane artista Ivan Appio (classe 1998) nuovo successo della casa editrice tarantina Ottocervo. Nel suo fumetto d’esordio l’autore se impone il più grande delle sfide: racconterò una bella storia senza esplodere né colpo. Con il contributo della delegazione del CSV di Taranto, arriva la mostra Immagine dei volontari realizzata da Grafite e il CSV “San Nicola”, progetto nato all’inizio della pandemia di Covid-19, per rispondere ai volontari che non sono malati in questi due anni difficili.

Altra novità è una rappresentazione del fenomeno K-POP del momento con la partecipazione di QT Dream con i loro live e random dance finale. Spazio al modellismo con le auto della BML Corse che in collaborazione con Bollicine Modellismo di Crispiano, allestirà a track, dove per tutta la giornata yesibiranno e sfideranno piloti nazionali e serà possibile test l’ebbrezza di pilota one di questi veicoli partecipanti ad uno dei Tenuti Laboratorio di avviamento di Marco Notarnicola. Per gli appassionati del modellismo statico invece ci saranno i ragazzi dell’associazione GMJ gruppo modellisti jonici Taranto. Non mancherà l’area Marvel Avanger organizzata dal gruppo Real Avangers Italian Cosplayers dove sarà possibile scattare foto ai props a tema: dal martello di THOR al costume di Doctor Strange. Se la scena viene catturata da un’altra icona della cultura pop degli anni ’80, la mitica KITT, l’auto di Michael Knight della serie Supercar, sarà rattoppata per essere ammirata dagli appassionati. E così sarà l’occasione per incontrare il vicino e PIW (paranormal research world), un gruppo di ragazzi di Lecce e provincia uniti da un’unica passione, il paranormale. Come sempre sarà presente Ro Ro Art che cementerà il body painting a tema fumettistico. Chi vorrà provare a risolvere i giochi e gli enigmi a tema, nella Bruum Escape, la Roulotte del Cartomante a true and own escape room immersive by ragazzi, adulti e famiglie con bambini. Un’altra conferma è la scuola di circo Circo Laboratorio Nomade che se sarà in una serie di mini spettacoli tra salti e voli aerei, un’altra fantastica parata composta da acrobati, giocolieri ed equilibristi. Ogni giorno sarà possibile partecipare al Laboratorio Lego monta e assembla e pixel-art di PUGLIA BRICK partecipando ad una lunga mostra di composizioni con i famosi mattoncini colorati.

Per chi raggiunge raggiungere Crispiano ma non sa come arrivarci può inviare un messaggio privato alla pagina Facebook Ruggeri Tour che ha predisposto un servizio navetta da Taranto e Massafra e viceversa. La rendita giornaliera in fiera è di 5 euro. I biglietti sono disponibili in prevendita stampa l’attività convenzionate oppure online su postoriservato.it e al botteghino il giorno stesso fino ad esaurimento. (Dichiarazione stampata)

Add Comment