L’artista padovana Beatrice Zagato in mostra a Barcellona

Beatrice Zagato è la prima artista italiana del famoso brand catalano Sita Murt/, perché possiede un’attività in proprio nelle città di Barcellona, ​​​​​​Madrid, Valencia e Girona, e contribuirà a sostenere e far crescere il talento femminile.

beatrice

Lancio un messaggio positivo, ecco il significato delle opere de Beatrice e dell’iniziativa lanciata da Sita Murt/. L’artista lavora con colori in movimento, aria che attraversa il ritmo. «Il colore trasmette energia perché parla direttamente alle emozioni senza il filtro della ragione e del pensiero. Il movimento trasmette vitalità, tutto ciò che si muove è vivo. Ogni curva esprime femminilità e sensualità, è energia che vibra e trasmette vita – spiega Beatrice – Le mie opere nascono come risposta alla difficile situazione che stiamo vivendo a livello mondiale. Attraverso loro voglio strappare un sorriso, trasmettere un messaggio di forza, alimentare l’entusiasmo e la voglia di credere
nella bellezza».

donne

Le donne nell’arte rappresentano ancora una percentuale bassissima. «Il mondo dell’arte è duro, perché purtroppo ancora regolato da dinamiche proprie. E il fatto di essere artist e donna racconta lo rende ancora più complesso – Beatrice – credo che le donne possiedono in comune a wonderful thing: the pappagallo intuizione. Quando sentiamo ed esprimiamo passione in ogni cosa, la forza e l’energia di cui siamo capaci è immensa». Per rafforzare questa collaborazione, e valori della sostenibilità condivisi da Sita Murt/ e Beatrice Zagato. L’artista infatti esegue il suo lavoro utilizzando card in fibra di puro cotone, prodotte da cartiere locali – francesi e italiane – che seguono metodi di produzione tradizionali nel rispetto dell’ambiente. Sita Murt/predilige per le proprie collezioni l’utilizzo di cotoni naturali e materie prime di prossimità. Le opere di Beatrice Zagato resteranno in mostra fino al 31 agosto.

Add Comment